Elisabetta Gregoraci ancora single: ‘Gli uomini si spaventano’


Elisabetta Gregoraci non ha ancora ritrovato l’amore. La showgirl 42enne ha spiegato al settimanale ‘Grazia’ che gli uomini sono intimoriti da lei, anche se non pensa dovrebbero in realtà esserlo.
Ha detto: “Gli uomini si spaventano un po’. Sarà perché sono una donna indipendente, sono una molto tosta e bene organizzata. Abito nel Principato di Monaco da anni, perché la mia famiglia vive lì, ma viaggio spesso per lavoro, dall’Italia all’Inghilterra e alla Spagna. Sono una trottola, ma adoro questa vita frenetica, non potrei mai stare a casa a preparare feste, seduta sul divano, con una coppa di champagne in mano. Aggiungiamo poi che ho un figlio quasi adolescente e un ex marito famoso e alcuni si lasciano intimorire. Eppure mi piacerebbe tanto far conoscere la mia anima, al di là del mio aspetto”.
Ad ogni modo l’ex moglie di Flavio Briatore, padre di suo figlio Nathan Falco, è appagata anche senza una relazione sentimentale. “Sono una donna matura, realizzata, felice, con un figlio stupendo. Da piccola guardavo il Festivalbar e sognavo di presentarlo. Fingevo di essere davanti alle telecamere con una spazzola per microfono. Mio padre mi avrebbe voluto dottoressa, ma io avevo già le idee chiare”, ha aggiunto.
Elisabetta ha anche ripercorso l’episodio più difficile della sua vita, la morte di sua madre. “Purtroppo la vita ci mette davanti a prove dolorose. Quella più difficile per me è stata accettare che la vita della mia mamma finisse e lasciarla andare. Si è ammalata presto, quando mia sorella Marzia e io eravamo ancora piccole. Non sono stata un’adolescente spensierata perché ho passato tanto tempo tra gli ospedali, eppure mia madre riusciva a infondere coraggio e allegria a tutti noi. Lei ci ha insegnato a sorridere sempre. Anche se poi il distacco definitivo l’ho vissuto male: le mamme non dovrebbero morire mai”, ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli