Elisabetta Gregoraci: ‘Su di me tanti pregiudizi’


Elisabetta Gregoraci, intervistata dal settimanale “F”, ha ripercorso alcuni momenti della sua carriera e ha ricordato l’esperienza al “Grande Fratello Vip”.
La showgirl nel 2020 è stata tra gli abitanti della casa più spiata d’Italia.
Ha detto: “Rifarei tutto quello che ho fatto nel corso della carriera. Anche il GF Vip è stata una esperienza utile, ha ampliato il mio pubblico e mi ha fatta conoscere in modo meno superficiale”.
Elisabetta ha quindi precisato che su di lei da sempre ci sono molti pregiudizi.
“So che su di me ci sono tanti pregiudizi e in quel programma molti mi hanno scoperta in un modo più autentico”, ha aggiunto.
La 42enne ha avuto anche modo di cimentarsi nella recitazione. La conduttrice è stata infatti la protagonista del film “Aspromonte, la terra degli ultimi” di Mimmo Calopresti.
“Mi dissero che ero troppo famosa, troppo mediatica. Sono tornata il giorno dopo struccata, ho studiato la parte e poi alla fine il film l’ho fatto”, ha raccontato.
Nel corso dell’intervista l’ex moglie di Flavio Briatore ha parlato anche di suo figlio Nathan Falco, nato dal matrimonio con l’imprenditore piemontese.
“Spero che nostro figlio riesca a fare quello che ama. Oggi è incerto tra un futuro come calciatore o come dj”, ha chiosato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli