Ella Emhoff, debutto in passerella per la figliastra di Kamala Harris

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
(AP Photo/Tony Avelar, File)
(AP Photo/Tony Avelar, File)

Ella Emhoff, figlia del marito della vicepresidente Kamala Harris, ha calcato la passerella della New York Fashion Week.

La 21enne, nata dal primo matrimonio dell’avvocato Doug Emhoff, aveva colpito tutti con il suo cappotto Miu Miu durante la giornata di inaugurazione del presidente degli Stati Uniti Joe Biden. L’agenzia di moda statunitense IMG Models, ha perciò deciso di non farsela scappare ed Ella ha debuttato per l'etichetta americana Proenza Schouler.

La figliastra di Kamala Harris non ha mai nascosto il desiderio di voler creare un marchio tutto suo. "Per molto tempo, quando ero più giovane, volevo diventare una designer - ha raccontato Emhoff alla Cnn - Poi l'ho presa un po' più sul serio, ho iniziato a seguire corsi alla Central Saint Martins per due estati".

Adesso ha firmato un contratto con un’agenzia che vanta top model come Gisele Bündchen e le sorelle Bella e Gigi Hadid. Proprio nei giorni del suo debutto in passerella, Ella ha lanciato sulla piattaforma Mall i suoi primi cinque pezzi lavorati a maglia, che sono andati sold out in mezz'ora.

GUARDA ANCHE: Segnati il nome! Ella Emhoff

GUARDA ANCHE: Da giuramento Biden a Super Bowl, Amanda Gorman icona dell'epoca