Ema, 'attesi in autunno dati su vaccino per fascia 5-12 anni'

·1 minuto per la lettura

Per la vaccinazione anti-Covid nei bambini di età inferiore ai 12 anni, "ci aspettiamo di ricevere almeno per alcuni vaccini dei dati nel corso dell'autunno, così da capire, a partire dalla fascia 5-12 anni, se il rapporto positivo benefici-rischi resta valido" anche nei bimbi più piccoli. Lo ha spiegato Marco Cavaleri, responsabile Vaccini e Prodotti terapeutici per Covid-19 dell'Agenzia europea del farmaco Ema, rispondendo a una domanda in conferenza stampa.

Quanto agli adolescenti che già possono essere immunizzati, l'esperto ha confermato come "positivo il rapporto benefici-rischi dei due vaccini anti-Covid a mRna", ossia Pfizer/BioNTech e Moderna, "che sono autorizzati per l'uso dai 12 anni in su".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli