Emilia Romagna: ecco quando partono i saldi estivi 2021

·2 minuto per la lettura
Saldi e sconti
Saldi e sconti

L’attesa per i saldi estivi 2021, è quasi finita, anche in Emilia Romagna. Per prepararsi alla nuova stagione estiva e a quella autunnale è necessario concedersi un po’ di shopping, specie dopo la zona rossa. Per questo è stata già annunciata, con largo anticipo, la data di inizio del periodo dei saldi e degli sconti estivi.

Scopriamo la data di inizio dei saldi estivi 2021 in Emilia Romagna e le regole che ogni commerciante dovrà far applicare per rispettare le norme anti Covid-19.

Saldi estivi 2021: quando iniziano in Emilia Romagna?

In molti attendono con ansia il momento dei saldi estivi 2021, per rifare il guardaroba, osservare le vetrine e rilassarsi con lo shopping. Se vivete in Emilia Romagna la data di inizio è fissata per il prossimo 3 luglio 2021.

La scelta di comunicare le date con largo anticipo è fatta permettere ai negozianti di organizzarsi al meglio, dopo le lunghe chiusure a causa Covid.

Saldi estivi 2021: la data finale in Emilia Romagna

La regione Emilia Romagna non ha fissato un giorno preciso come termine dei saldi estivi 2021. Il periodo orientativamente è quello dei primi di settembre.

Le regole da rispettare per i saldi estivi 2021 in Emilia Romagna

Sarà pur vero che l’estate potrebbe essere un momento più tranquillo per la pandemia del Coronavirus, ma guai abbassare la guardia, specie in posti chiusi come i negozi. Ecco le norme da rispettare durante il periodo dei saldi:

  • distanziamento di sicurezza di almeno un metro;

  • igienizzare le mani all’ingresso e all’uscita delle attività;

  • indossare sempre la mascherina;

  • la possibilità di provare i capi è a discrezione del commerciante;

  • si preferirà il pagamento con carta.