Emma Marrone ricorda Michele Merlo: «Ho cantato forte per te»

·1 minuto per la lettura

La morte di Michele Merlo ha raccolto molta commozione.

L'ex concorrente di “Amici” e “X Factor” si è spento nella tarda serata del 7 giugno per un'emorragia celebrale scatenata da una leucemia fulminante.

La scomparsa del 28enne è stata ricordata da numerosi artisti, fra cui Emma Marrone, che non appena ricevuta la funerea notizia ha condiviso la sua tristezza sui social, scrivendo: «Ciao Michele. Ieri sera ho cantato forte per te. Stamattina il mio cuore si è rotto in mille pezzi. Non ho parole amico mio. Ti bacio sulla fronte e agli angoli della bocca sempre screpolati. Fai buon viaggio Michi».

Mentre Maria De Filippi ha scritto: «Eri un ragazzo speciale e lo avevamo capito tutti. Avevi un’intensità unica, una capacità di guardarti dentro fin troppo spiccata che a volte ti faceva arrovellare attorno agli umori e alle sensazioni».

Secondo il padre di Michele, la scomparsa del figlio è stata preceduta da fatti incerti e ora l’Ausl di Bologna ha annunciato di avere avviato un’ispezione.

«Ci sono moltissime ombre e noi vogliamo chiarezza. Mercoledì pomeriggio mio figlio è stato all’ospedale di Vergato e, come ci ha poi raccontato, c’era praticamente solo lui, di paziente», riferisce Domenico Merlo, padre di Michele Merlo a Il Resto del Carlino.

«Eppure, il medico che lo ha accolto gli avrebbe intimato di “non intasare gli ospedali per un mal di gola e due placche”. Invece mio figlio oltre a placche, febbre e mal di gola, aveva un terribile mal di testa, sangue al naso ed ematomi sul corpo. Un medico poco più attento si sarebbe accorto che qualcosa non andava, avrebbe riconosciuto i sintomi della leucemia e disposto degli accertamenti».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli