Euro 2020, il sorteggio sorride all'Italia: evitate le big Francia e Portogallo

The match fixtures are shown on an electronic panel next to the Henri Delaunay trophy after the drawing of the UEFA EURO 2020 Play-off matches at the UEFA headquarters in Nyon, Switzerland, Friday, Nov. 22, 2019. (Salvatore Di Nolfi/Keystone via AP)

E’ andato in scena al Romexpo di Bucarest il sorteggio dei prossimi campionati Europei di Calcio che si terranno nel 2020. Urna favorevole agli azzurri di Roberto Mancini che, inseriti nel gruppo A, rischiavano di pescare le temibili Francia e Portogallo.

Ad aprire l’edizione itinerante della competizione sarà proprio l’Italia, il prossimo 12 giugno, all’Olimpico di Roma contro la Turchia. Nel girone azzurro anche la Svizzera ed il Galles di Gareth Bale e del ct Ryan Giggs.

Se l’Italia sorride, ad uscire con l’amaro in bocca è il Portogallo di Cristiano Ronaldo, inserito nel girone F con Francia, Germania e la vincente del percorso A (una tra Islanda, Bulgaria, Ungheria e Romania). >A passare agli ottavi di finale saranno le prime due di ogni girone e le quattro migliori terze classificate.

Ecco tutti i gironi del prossimo Europeo, tra parentesi le città sedi di ogni gruppo.

GIRONE A (Roma, Baku)

  • Turchia

  • Italia

  • Galles

  • Svizzera

GIRONE B (Copenaghen-San Pietroburgo)

  • Danimarca

  • Finlandia

  • Belgio

  • Russia

GIRONE C (Bucarest-Amsterdam)

  • Olanda

  • Ucraina

  • Austria

  • Vincente Percorso D (Georgia, Macedonia del Nord, Kosovo, Bielorussia)

GIRONE D (Londra-Glasgow)

  • Inghilterra

  • Croazia

  • Vincente Percorso C (Scozia, Norvegia, Serbia, Israele)

  • Repubblica Ceca

GIRONE E (Bilbao-Dublino)

  • Spagna

  • Svezia

  • Polonia

  • Vincente Percorso B (Bosnia, Slovacchia, Irlanda, Irlanda del Nord)

GIRONE F (Budapest-Monaco di Baviera)

  • Vincente Percorso A (Islanda, Bulgaria, Ungheria, Romania)

  • Portogallo

  • Francia

  • Germania

Queste le fasce di partenza.

FASCIA 1: Belgio, Italia (nazione ospitante), Inghilterra (nazione ospitante), Germania (nazione ospitante), Spagna (nazione ospitante), Ucraina

FASCIA 2: Francia, Polonia, Svizzera, Croazia, Olanda (nazione ospitante), Russia (nazione ospitante)

FASCIA 3: Portogallo, Turchia, Danimarca (nazione ospitante), Austria, Svezia, Repubblica Ceca

FASCIA 4: Galles, Finlandia, vincente Percorso A spareggi (Islanda, Bulgaria, Ungheria, Romania), vincente Percorso B spareggi (Bosnia, Slovacchia, Irlanda, Irlanda del Nord), vincente Percorso C spareggi (Scozia, Norvegia, Serbia, Israele), vincente Percorso D spareggi (Georgia, Macedonia del Nord, Kosovo, Bielorussia)