Ex di ‘Non è la Rai’ perde il lavoro a 46 anni: cosa fa ora


Era uno dei volti più noti di ‘Non è la Rai’. Ilaria Galassi, oggi 46enne, ha raccontato a Fanpage di aver da poco perso il lavoro. A causa della pandemia il salone di bellezza del marito in cui lavorava a Roma, nel quartiere Parioli, ha chiuso.
“Siamo stati costretti a chiudere per via della pandemia. Eravamo in zona Parioli. L’affitto era altissimo e nonostante ci fosse il Covid, noi dovevamo pagarlo. Abbiamo dovuto fare una scelta. Fortunatamente, il mio compagno ha un altro negozio a Fiumicino e ci siamo trasferiti”, ha spiegato.
Ora la donna ha iniziato a prendersi cura di una signora anziana. “Una cliente mi disse che aveva bisogno di una donna che stesse con sua madre dalle 09:00 alle 13:00. Non era il mio lavoro, quindi non mi piaceva usarlo come tale. Le ho detto: ‘Lo faccio perché è quello che facevo sempre con mia nonna, ma non voglio neanche essere pagata’. Mi piace farlo. E poi, in questo periodo non sto lavorando. Ho mandato il curriculum ovunque, ma è difficile trovare lavoro. Dato che mi annoio a stare senza far niente, mi sono detta: ‘Ma che me frega, lo faccio’ e ho accettato di occuparmi di Ausilia”, ha fatto sapere.
Ilaria ha però voluto sottolineare di non prendere uno stipendio, ma di ricevere solo “regalini”. “Ogni tanto mi fa qualche regalo e con quei soldi ci faccio la spesa. Però non è che vado lì perché vengo stipendiata. In questo momento, sta lavorando solo il mio compagno. Dobbiamo pagare l’affitto. Arriviamo a fine mese proprio stretti, stretti, stretti”, ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli