Ezio Greggio celebra la compagna con 38 anni meno di lui: ‘E’ straordinaria’


Ezio Greggio pensa che la sua compagna sia una “persona straordinaria”. Il conduttore tv 68enne ha voluto lodare la sua dolce metà, che ha 30 anni, ovvero 38 meno di lui, parlando con ‘Tv Sorrisi e Canzoni’.
Al settimanale ha infatti spiegato il motivo per cui lo scorso 17 dicembre ha voluto fare gli auguri a Romina, che ha compiuto appunto 30 anni, con una poesia. Quando è con lei l’ispirazione gli viene naturale.
Ha detto: “Potrei essere un lontano parente di Dante Alighieri o di Jacques Prévert. Le parole mi escono in modo spontaneo perché la mia compagna è una persona straordinaria”. “Era naturale che, in una occasione importante, io le dedicassi un ‘regalo’ visibile come tutti quelli che le faccio ogni volta che ci vediamo”, ha poi aggiunto.
Ma quali parole aveva scritto Ezio per fare gli auguri a Romina? Rubando i versi di Sheakspeare aveva pubblicato questo testo: “Se per baciarti dovessi poi andare all’inferno, lo farei. Così potrò poi vantarmi con i diavoli di aver visto il paradiso senza mai entrarci. Amare significa dirti ogni giorno…”. “Beh non è che dobbiamo dirvelo sono affari nostri”, aveva poi concluso.