Fame nervosa: come contrastarla naturalmente per dimagrire

Fame nervosa: come contrastarla naturalmente per dimagrire

Sono tantissimi coloro che mangiano, non per soddisfare un reale bisogno di saziarsi, ma per riempire un vuoto per via dell’ansia, la depressione o lo stress. La fame nervosa è una condizione per cui si avverte il bisogno di mangiare qualsiasi cosa, a prescindere dal fatto se si ha fame o meno. Ecco come contrastarla e riuscire a combatterla.

Fame nervosa e metabolismo

In presenza di fattori che possono essere stressanti, si rischia di andare incontro a squilibri ormonali e metabolici che rallentano il metabolismo, non aiutando a dimagrire, ma portando soltanto a riempire dei vuoi e a non saziarsi. Solitamente chi è affetto da fame nervosa, tende a mangiare di tutto in maniera compulsiva, senza badare agli alimenti che assume senza riuscire a smettere e porre un freno al bisogno incessante di sgranocchiare qualcosa.

Per gestire la fame nervosa, bisogna cominciare ad apportare alcune modifiche al proprio stile di vita e regime alimentare. Quindi, aggiungete nella vostra dieta alimenti che siano ricchi di fibre che aiutano la flora intestinale, tra cui legumi, cereali integrali, frutta e verdura, ma anche semi di lino o chia che rafforzano il sistema immunitario.

Le fibre sono utili in quanto aiutano a placare il senso di fame e permettono di non assumere tantissimi alimenti. Quando siete in casa, da soli, cercate di frenarvi e provate a controllare i vostri impulsi evitando di andare spesso in cucina con una qualsiasi scusa. Distraetevi in qualche modo provando a spostare l’attenzione su qualcosa che non sia il cibo Fate una passeggiata, leggete un libro, guardate un film, ecc.

Ci sono poi delle tecniche di rilassamento o di meditazione, compreso anche degli esercizi, che possono aiutare a distendere i nervi e lo stress accumulato. Lo yoga o il pilates sono ottimi in tal senso in quanto aiutano ad allontanarsi dal problema. Parlarne con un esperto del settore sicuramente è la soluzione ideale per capire le cause che hanno portato a soffrire di fame nervosa.

Fame nervosa: cause

Conosciuta con il termine di eating emozionale o fame compulsiva, si tratta di un disturbo compulsivo che può colpire chiunque a qualsiasi età, anche se le donne tra i 16 e i 40 anni sono i soggetti maggiormente a rischio. Si tratta di attacchi di fame che corrispondono a emozioni, sensazioni o anche stati d’animo che risultano difficili da gestire o controllare.

Si può manifestare in qualsiasi momento della giornata, anche se le ore serali e la notte sono i periodi in cui la fame nervosa tende a innescarsi. Si ha un senso irrefrenabile di cibo che porta a ingurgitare qualsiasi alimento senza distinzione tra cibi dolci o salati. Non è assolutamente un capriccio, ma un segnale che il cervello invia quando il soggetto non riesce a vivere o affrontare certe situazioni.

Le cause sono varie in quanto entrano in gioco sia fattori psicologici che biologici che prendono il sopravvento. Non appena si avverte una mancanza o un pericolo, il cervello manda un segnale che spinge immediatamente a cercare rifugio nel cibo sperando di riempire i vuoti che ognuno di noi prova. Si pensa che il cibo possa aiutare a sopperire momenti come l’ansia, la negatività e le difficoltà della vita di tutti i giorni.

Una delle cause possibili può essere il cortisolo, l’ormone dello stress che invia dei segnali negativi al corpo ai quali bisogna bilanciare le endorfine, ovvero gli ormoni della felicità che donano una situazione di equilibrio, magari data dal bisogno di premiarsi con un cioccolatino o un gelato.

Fame nervosa: miglior rimedio

Per combattere la fame nervosa e riuscire a mangiare in modo sano e non smoderato, è consigliabile abbinare ad una dieta sana anche un integratore naturale che si abbini al proprio regime alimentare. In questo contesto Spiriluna Fit è un integratore naturale creato appositamente per velocizzare il metabolismo e per combattere la fame nervosa. Spirulina sta ottenendo consensi e successi grazie al parere degli esperti e dalle testimonianze positive di chi lo sta utilizzando.

Un integratore a base 100% naturale che ha le seguenti proprietà dimostrate:

  • Combatte la fame nervosa
  • Brucia i depositi di grasso dando un corpo in forma senza stancarsi troppo in palestra
  • Permette di perdere adipe e centimetri di troppo
  • Stimola il metabolismo permettendo di consumare varie calorie e anche agevolare il processo digestivo e di assimilazione selettiva
  • Riduce il senso di fame aiutando a dimagrire
  • Depura il fegato, l’intestino e reni mantenendo la forma per diverso tempo.

Grazie a queste proprietà, è al momento l’integratore dimagrante più abbinato nelle varie diete. Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine
Possono usarlo tutti. Non ha controindicazioni o effetti particolari, in quanto si basa sui seguenti ingredienti naturali:

spirulina fit
  • Spirulina: funge da sostegno e ricostituente, migliora l’incremento metabolico, bloccando la produzione delle nuove cellule adipose
  • Fosfato di calcio: protegge la pelle, i tendini e le ossa, aumentando le prestazioni e l’efficacia del prodotto
  • Gymnema: stimola il metabolismo dei carboidrati placando e alleviando il senso di fame.

Consigliato dai migliori esperti del settore in quanto elimina le scorie, depura l’organismo e aiuta a dimagrire in modo naturale. Si consiglia di assumerne due compresse subito dopo i pasti insieme a un bicchiere d’acqua per attaccare subito i cumuli di adipe e impedire che si riformino. Notificato dal Ministero della Salute per la sua efficacia e i risultati che riesce a garantire.

Essendo un prodotto altamente originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono. trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 Euro per 4 confezioni con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.