Fare il presepe con i bambini: idee e consigli

presepe con i bambini

Si sta avvicinando il Natale, che bella sensazione, si ritorna a respirare quell’aria familiare che ogni anno ci delizia accompagnando l’arrivo di questo periodo unico. Ci si muove molto in questo periodo frenetico, chi corre per andare a comprare i regali, chi parte per una meritata vacanza e chi decide di mettere su gli immancabili addobbi natalizi. Dunque, parlando proprio di addobbi, come possiamo fare a renderli più interessanti e gradevoli per i più giovani? Cosa possiamo escogitare per non far perdere loro l’interesse in quelli che sono i valori della tradizione che ci ha sempre accompagnato?

Decorazioni natalizie

Le decorazioni natalizie sono la rappresentazione della festa di Natale nella sua più pura essenza e sono proprio quello che ci fa entrare nell’atmosfera natalizia e sono una tradizione speciale che non deve assolutamente perdere valore. Tra gli addobbi più comuni troviamo le stelle di natale, l’albero, le ghirlande e, infine, il presepe che rappresenta una chiara espressione della cultura cristiana dandoci un’iconica rappresentazione della nascita di Gesù bambino. Tuttavia il nostro caro presepe, se risulta troppo noioso o ridondante, può finire per risultare poco interessante per i più piccoli, rischiando di passare in secondo piano quando invece è una delle decorazioni più interessanti che adornano le nostre case.

Fare il presepe con i bambini

Tutto considerato è molto importante sapere come fare a realizzare il presepe e che comportamento bisogna avere durante la vera e propria costruzione dello scenario. È assolutamente prioritario cercare di coinvolgere i bambini e rendere l’esperienza interessante per loro. Non sarà difficile farli affascinare allo splendido ambiente di un presepe ben fatto, per far sì che loro abbiano entusiasmo e, ovviamente, c’è bisogno che lo abbia anche chi sta intorno a loro. Fateli partecipare e spiegate loro man mano cosa sono i vari componenti, cosa rappresentano e a cosa servono. La vista del presepe deve suscitare stupore e interesse, ed è meglio essere in grado di creare un panorama suggestivo che attiri l’attenzione degli sguardi. Per questo motivo è di fondamentale importanza dare ai bambini qualcosa di piacevole da osservare e che attiri la loro attenzione.

È dimostrato che usare dei giochi per bambini nella costruzione del presepe sia la scelta migliore per dare un motivo in più ai bambini di interagire con il presepe e di sentirlo proprio. Dei giochi, per antonomasia, divertono, attirano l’attenzione e soprattutto ne esistono un numero infinito di variabili quindi, sarà molto difficile finire a corto di idee: scenari piccoli, grandi, minimalisti o classici, il tutto è limitato solo dalla vostra immaginazione e da quella dei bambini che sono ovviamente i protagonisti della situazione.

Idee per la creazione del presepe con bambini

Tra un paio di idee carine che sono già state messe in pratica si annoverano i presepi fatti con i Lego, molto popolari e sicuramente d’impatto oltre che ad essere molto divertenti da costruire ed innovativi da un punto di vista scenografico. Si può pure optare per dei presepi originali unendo diversi tipi di giocattoli ad esempio quelli riguardanti gli animali da fattoria, il tutto può essere arricchito da vari componenti e strumenti fatti a mano per dare un ulteriore tocco personale alla scenografia. Insomma, cosa state aspettando, impugnate salda la vostra fantasia come i bambini ci insegnano a fare e costruite anche voi un presepe da ricordare