Farina di amaranto ricette dolci: idee semplici e sfiziose

Farina di amaranto ricette dolci

La farina di amaranto è un ingrediente poco utilizzato della preparazione di dolci senza glutine, probabilmente per il suo aroma intenso e leggermente erbaceo, che ben si discosta dal gusto neutro della farina di riso o della maizena. Ciò non toglie che sia possibile realizzare con essa muffin, biscotti e pancake per la prima colazione decisamente golosi e invitanti, attuando qualche piccolo accorgimento per bilanciarne il sapore. Vi proponiamo tre ricette dolci da replicare in casa con la farina di amaranto, adatte non solo a chi è celiaco, ma anche a chi non può consumare latticini.

Farina di amaranto ricette dolci

Muffin di amaranto al cioccolato

Per preparare 6 muffin di amaranto al cioccolato occorrono i seguenti ingredienti:

  • 100 g di farina di amaranto;
  • 100 g di zucchero;
  • 100 ml di latte di mandorle;
  • 70 g di cioccolato fondente;
  • 50 g di cacao amaro;
  • 1 uovo;
  • 1 bustina di vanillina;
  • 4 g di lievito per dolci.
  1. Montate l’uovo con lo zucchero all’interno di una ciotola capiente fino a ottenere un composto chiaro e spumoso, dopodiché aggiungete il latte di mandorle e il cioccolato fondente sciolto a bagnomaria.
  2. Incorporate il cacao amaro setacciato, la vanillina, e la farina di amaranto passata al setaccio insieme al lievito per dolci. Amalgamate gli ingredienti per rendere l’impasto omogeneo e senza grumi e versatelo all’interno dei pirottini per muffin.
  3. Cuocete i dolcetti nel forno statico preriscaldato a 180° per circa 20-25 minuti, fate la prova stecchino prima di sfornarli e serviteli cosparsi di zucchero a velo.
Farina di amaranto ricette dolci

Biscotti di amaranto al cacao

Ecco quali ingredienti sono necessari per preparare 20 biscotti di amaranto al cacao:

  • 150 g di farina di amaranto;
  • 100 g di zucchero a velo;
  • 100 g di gocce di cioccolato fondente;
  • 50 g di cacao amaro;
  • 80 g di olio di semi di girasole;
  • 1 uovo
  • q.b. zucchero a velo;
  • un pizzico di sale.
  1. Setacciate la farina di amaranto e il cacao amaro all’interno di una ciotola capiente, unite lo zucchero a velo, un pizzico di sale e amalgamate tutte le polveri con una frusta, fino a ottenere una miscela omogenea.
  2. Formate una piccola cavità al centro e aggiungete sia l’olio di semi di girasole, sia l’uovo leggermente sbattuto. Impastate gli ingredienti con un cucchiaio e aggiungete le gocce di cioccolato fondente, distribuendole in modo uniforme.
  3. Con le mani inumidite, prelevate una piccola quantità di impasto, create una pallina e appiattitela leggermente. Adagiate i biscotti sopra una leccarda rivestita con carta da forno, distanziandoli 2 cm l’uno dagli altri.
  4. Cuocete i cookies di amaranto per circa 15 minuti nel forno preriscaldato a 180° e lasciateli raffreddare prima di gustarli.
Farina di amaranto ricette dolci

Pancake con farina di riso e amaranto

Per preparare i pancake per 2 persone occorrono i seguenti ingredienti:

  • 70 g di farina di riso;
  • 50 g di farina di amaranto;
  • 30 g di zucchero semolato;
  • 20 g di olio di semi di girasole;
  • 200 ml di latte di mandorle;
  • 2 uova;
  • 1 bustina di vanillina;
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci;
  • q.b. sciroppo d’acero e frutta fresca per guarnire.
  1. All’interno di una ciotola, montate lo zucchero semolato con le uova, dopodiché aggiungete in sequenza anche i restanti ingredienti: l’olio di semi di girasole, il latte di mandorle, la vanillina e le farine miscelate con il lievito per dolci, passandole attraverso un setaccio.
  2. Mescolate la pastella con una frusta affinché non si formino grumi, copritela con un velo di pellicola trasparente e lasciatela riposare per circa 30 minuti.
  3. Ungete una padella antiaderente con un po’ di olio extravergine d’oliva, fatela riscaldare e versate con un mestolo una piccola quantità di pastella: se la padella è ampia, potete cuocere anche 3 o 4 pancake alla volta, distanziandoli leggermente.
  4. Attendete che iniziano a formarsi delle bollicine sulla superficie del pancake e rigirateli delicatamente con una spatola. Lasciateli cuocere ancora per un minuto e trasferiteli sopra un piatto, impilandoli gli uni sugli altri.
  5. Serviteli caldi o tiepidi, guarniti con frutta fresca, sciroppo d’acero o miele.
Farina di amaranto ricette dolci