Farmaceutica, in Italia 34 mld valore produzione nel 2020

·1 minuto per la lettura

E' pari a "oltre 34 miliardi di euro" il valore della produzione nel 2020 dell'industria farmaceutica in Italia, ai primi posti nell'Unione Europea, con Francia e Germania. Lo sottolinea il report di Farmindustria presentato oggi a Roma durante l'Assemblea pubblica della federazione nazionale imprese del farmaco.

"Un podio ai vertici dell'Ue raggiunto, anche quest'anno - evidenzia Farmindustria - grazie alla capacità delle aziende di coniugare alti livelli qualitativi, innovazione, produzione di valore aggiunto e di attrarre rilevanti investimenti nazionali ed esteri. La crescita della produzione è interamente legata all'export, +74% tra il 2015 e il 2020, e all'aumento dei valori medi dei farmaci esportati (+50%), a testimonianza del miglioramento del contenuto innovativo. Mentre il mercato interno è compresso e in calo nel 2020".

"Un export che negli ultimi 5 anni ha fatto registrare un incremento di 14 miliardi, due terzi di quello totale dell'export del Paese", rimarca Farmindustria.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli