Farmindustria, 'pronti a investire +4,6 mld in 3 anni'

·1 minuto per la lettura

La pandemia "ha confermato in maniera evidente quanto sia importante la salute, per le singole persone, per la comunità e per l'intero sistema. Non c'è economia senza salute e non c'è futuro senza salute. Ecco perché deve rappresentare un investimento, non un costo". Lo ha affermato Massimo Scaccabarozzi, presidente Farmindustria, a Roma nel corso dell'Assemblea pubblica dell'associazione nazionale imprese del farmaco.

"Le aziende farmaceutiche - ha aggiunto - hanno dato il proprio contributo. Sono pronte a investire in Italia 4,6 miliardi aggiuntivi in 3 anni, in produzione e ricerca, con progetti facilmente cantierabili che potrebbero portare 8mila nuovi posti di lavoro solo nelle nostre imprese".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli