Fate spazio alle migliori creme solari soft touch, perfette anche per le pelli più sensibili

Di Marzia Nicolini
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Westend61 - Getty Images
Photo credit: Westend61 - Getty Images

From ELLE

Una grande verità che dovremmo tutte interiorizzare: esporsi al sole senza crema protettiva fa male alla pelle. In primis da un punto di vista estetico: i raggi solari creano le premesse per un invecchiamento cutaneo precoce e - udite, udite! - irreversibile. Questo significa che se fate le lucertole ora che siete belle e giovani, vi ritroverete a un certo punto con rughe e macchie cutanee difficilissimi da cancellare. E poi, anche se il tema è pesante, non si può non ricordare che la pelle va protetta con attenzione dal sole anche e soprattutto per evitare complicazioni tumorali. Sperando possiate perdonarci per essere salite in cattedra e avervi dato questa lezioncina sui danni da sole, ecco alcuni consigli per scegliere (e acquistare) le migliori creme solari per la primavera/estate, con un occhio di riguardo alle pelli sensibili e delicate.

Prevenire il fotoageing con una crema solare adatta alla vostra pelle

Come sottolinea Rosa Carpano, Spa Manager di Olympic Spa Hotel, "la crema antiage per eccellenza è proprio quella che ci difende dagli agenti esterni, in primis dai potenti raggi di sole, capaci di rubare la giovinezza e la salute della pelle. Avrete sicuramente sentito parlare di fotoaging, ossia dell’invecchiamento innescato dalla luce solare: possiamo tenerlo sotto controllo imparando a usare ogni giorno un'ottima crema solare, da applicare rigorosamente su pelle ben detersa, con retouch ogni 2 ore. Diffidate da chi parla della crema solare universalmente migliore: ciascuna pelle deve trovare il match con un cosmetico solare adatto e su misura. In generale, funziona bene la crema solare a base di oli minerali, ma il consiglio spassionato è quello di fissare un consulto con un dermatologo o una brava estetista, per farvi indicare il prodotto adatto alla vostra tipologia cutanea, rifuggendo il fai da te".

Crema solare con benefit, pensando alle pelli delicate e sensibili

"Se, come si spera, sarete così brave e diligenti da applicare ogni giorno la vostra crema solare, investite su un prodotto che apporti vantaggi anti età e antiossidanti alla vostra cute, rispettando e proteggendo anche quella più sensibile e reattiva", consiglia l'esperta. "Una crema giorno con SPF la cui formula includa stella alpina e orizanolo, ad esempio, offrirà una delicata protezione da tutti gli agenti esterni, incluso l'inquinamento atmosferico, garantendo alla cute una sensazione di massimo comfort. Per il resto, cercate una texture e un profumo (o non profumo) che vi risultino gradevoli, così sarete invogliate a utilizzare su base quotidiana la crema solare. Quanto all'SPF, partite sempre dal 30 ed evitate di scendere sotto questa soglia". La pelle ringrazia (e ringrazierà ancora di più negli anni a venire).

Le migliori creme solari per pelli sensibili da comprare su Amazon