Federica Pellegrini: ecco la dieta della nuotatrice

·2 minuto per la lettura
Federica Pellegrini
Federica Pellegrini

Federica Pellegrini è di certo una delle nuotatrici italiane più amate in assolute nel nostro Paese. La sportiva, oro olimpico alle Olimpiadi di Pechino 2008, ha centrato la quinta finale olimpica a Tokyo 2020 nei 200 metri a stile libero pochi giorni prima dei suoi 33 anni.

Scopriamo quali sono i segreti della nuotatrice per restare in forma e conosciamo la sua dieta.

La dieta di Federica Pellegrini

Federica Pellegrini ha sempre prestato molta attenzione alla sua alimentazione allo scopo di rimanere in forma e da migliorare le sue performance nel nuoto. La sportiva però non segue una dieta specifica, ma piuttosto cerca di mangiare in modo equilibrato.

In generale la nuotatrice comunque cerca di mangiare in modo vario in modo da assumere tutti i nutrienti necessari per restare in salute.

Federica Pellegrini e la dieta mediterranea

Per restare in forma quindi Federica Pellegrini segue la dieta mediterranea almeno come punto di partenza. Questo stile alimentare infatti consente alla sportiva di restare in forma e soprattutto di mangiare in modo sano ed equilibrato.

Cosa mangia Federica Pellegrini

In generale la nuotatrice segue quindi un’alimentazione molto corretta che le consente di preservare la sua forma fisica. Il suo allenatore, Matteo Giunta, ha spiegato che la sportiva “Varia molto con gli alimenti, non sta lì con il bilancino a pesare la grammature di ogni singolo alimento”.

La Pellegrini poi ogni tanto si concede anche uno strappo alla regola. In particolare la nuotatrice a volte mangia la mozzarella in carrozza della nonna che risulta essere in assoluto l’aumento a cui proprio non riesce a rinunciare.

Federica però non mangia mai troppo, infatti la donna non si lascia andare a grandi abbuffate nemmeno per le feste. “Solitamente separa carboidrati e proteine indicativamente per avere una linea guida: a pranzo mangia di solito un piatto di pasta e la sera di solito mangia carne o pesce, proteine, senza esagerare con la carne rossa, che viene limitata a uno-due volte a settimana. Quindi carne bianca o pesce”, ha riferito Matteo Giunta.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli