«Federica Pellegrini - Underwater»: dal 12 gennaio al cinema

·1 minuto per la lettura

Per ottenere lo status di "Divina" Federica Pellegrini ha fatto incetta di medaglie.

Nel corso degli anni, la carriera in vasca della campionessa di nuoto ha infatti conquistato i titoli di ogni media. E ora viene raccontata, in prima persona, nel docufilm «Federica Pellegrini - Underwater».

«È da quando ho 15 anni che le persone si aspettano da me grandi imprese. E ci sono state, anche perché sento che la strada è ancora lunga. Ho ancora fame. In fondo non conta quello che gli altri si aspettano ma quello che sento io. Lo faccio per me», racconta Federica Pellegrini nel suo «Underwater».

Durante gli allenamenti massacranti la telecamera segue la 33enne per i sei chilometri di allenamento previsti ogni giorno, mostrando le spalle della "Divina" che ruotano 3mila e 600 volte.

Ma oltre a ricordare i successi e le sconfitte in vasca, la pellicola racconta altri aspetti della vita di Federica, compreso l'amore finito con Filippo Magnini e quello ritrovato con il suo ex allenatore Matteo Giunta.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli