Fedez e Chiara positivi al Covid: "Per fortuna i bimbi sono negativi"

·1 minuto per la lettura
fedez chiara positivi covid
fedez chiara positivi covid

Fedez e Chiara Ferragni sono risultati positivi al Covid. L’annuncio arriva dai loro profili Instagram, dove il rapper e la sua dolce mogliettina hanno spiegato che, per il momento, i bambini sono negativi.

Fedez e Chiara positivi al Covid

Il Covid non ha ancora abbandonato le nostre esistenze. Lo sanno bene Fedez e Chiara Ferragni, che, via social, hanno annunciato di essere risultati positivi al Covid. Il rapper e la sua dolce metà hanno raccontato che, essendo sempre tamponati, si sono accorti di aver contratto la malattia. Per il momento, sia Leone che la piccola Vittoria sono risultati negativi. E’ per questo che Fedez e Chiara devono indossare anche in casa le mascherine ffp2.

Fedez e Chiara positivi al Covid: l’annuncio

Fedez ha dichiarato: “Ciao a tutti, come potete facilmente intuire, io e la Ferry siamo positivi“. Chiara ha aggiunto: “Che gioia. Ci stavamo testando ogni giorno per essere sicuri e ieri abbiam fatto un molecolare il cui risultato è arrivato adesso. Io e Fede siamo positivi. I bambini, non si sa come, sono negativi“. Il rapper ha aggiunto che è proprio per tutelare Leone e Vittoria che sia lui che Chiara indossano le mascherine anche in casa.

Fedez e Chiara positivi al Covid: come stanno?

E’ una situazione un po’ così… Fortunatamente siamo asintomatici. Stanno tutti bene, quindi la nostra priorità è che i bambini stiano bene e speriamo che continui così“, ha ammesso Fedez. Chiara e il rapper sono apparsi tranquilli, anche perché non hanno sintomi. Molto probabilmente, anche loro, così come milioni di persone al mondo, hanno contratto la variante Omicron. Al momento, sembra che questa sia più contagiosa della Delta, ma meno aggressiva.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli