Fedez entra in politica?

·1 minuto per la lettura

Fedez è pronto a entrare in politica.

È quello che trapela dalla società Zdf Srl - di proprietà del rapper - che nelle ultime ore ha registrato un dominio sul web, da cui si evince una possibile partecipazione del rapper alle prossime elezioni politiche attese nel 2023.

A confermare la notizia è proprio uno degli IT manager della Zdf Srl: «Dalla società Zdf mi è arrivata via mail una richiesta di attivare questo dominio in data odierna», ha spiegato il responsabile dell'area informatica della società raggiunto telefonicamente dall'Adnkronos. Il dominio registrato e attualmente inattivo è: «Fedezelezioni2023.it».

Dal diretto interessato nessuna conferma, ma nel frattempo il mondo della politica è andato in tumulto.

«In politica sentivamo la mancanza di uno come Fedez», ha dichiarato Vittorio Sgarbi che con Fedez ha già avuto da ridire nel passato.

«Dopo le stronz**e di Grillo e dei suoi mancava un titolare di stronz**e, così potrà fondare il Psi, Partito Stronz**e Italiane».

Tuttavia, il cantante potrà contare sul supporto di Matteo Salvini.

«Fedez in politica? È il bello della democrazia, presenti le sue idee e poi decideranno i cittadini. Mi piacerebbe un confronto con lui sull’Italia che verrà, gliel’ho già proposto in passato senza avere risposta, io sono sempre disponibile».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli