Fermi tutti: Harry e Meghan cuori d'oro stanno per tornare con un mega progettone benefico

Di Giovanna Gallo
·3 minuto per la lettura
Photo credit: Getty Images
Photo credit: Getty Images

From Cosmopolitan

Tieniti forte: il principe Harry e Meghan Markle stanno per tornare. E non con foto rubate e paparazzate di nascosto, ma con il lancio ufficiale della loro fondazione benefica Archewell, che porta il nome del loro primogenito Archie. Tra le news su questo ritorno in scena ce n'è una golosa: il team tutto al femminile che hanno scelto i Sussex per curare la comunicazione e il marketing di questo mega progettone che Meghan Markle e Harry di Sussex abbineranno agli altri che hanno lanciato in sordina: sono già produttori per Netflix, Meghan è diventata imprenditrice, ci sono in ballo dei premi da consegnare a persone meritevoli. E sì, c'è pure la news che anticiperebbe la discesa in politica di Meghan Markle, futura Miss President. Mica male.

Le ultime notizie su Harry e Meghan Markle live da Montecito dove vivono da diversi mesi non sono ancora ufficiali, ma stai sicura che lo saranno presto. Il 2021 è il loro anno e il fatto che due delle collaboratrici scelte per fare il lancio di Archewell siano diventate Linkedin official (ovvero hanno inserito nel loro profilo il nuovo job title legato al loro ruolo nella fondazione) ti lascia intendere che siamo vicini a un mega cambiamento.

Il team di donne per Archewell scelto da Harry e Meghan

Ma andiamo al dunque: a capo della comunicazione e del Press Office del mega progettone dei Sussex ci sono due professioniste dal curriculum invidiabile. La prima è Christine Schirmer, ex Head of Global Communication di Pinterest. Dalle boards creative ai progetti benefici il passo è breve e Christine pare abbia impressionato moltissimo Meghan Markle, da sempre attenta ai profili femminili empowerment. La Schirmer ha anche frequentato la stessa università di Meghan Markle, la Northwestern. Che si siano incontrate mentre studiavano? Adesso sul suo profilo Linkedin compare un nuovo job title: Archewell Head of Communication.

Toya Holness è invece stata scelta come Press Secretery dell'Ufficio del Duca e della Duchessa di Sussex, un po' sul modello di quelli che accompagnano i royals nel loro lavoro. Anche lei ha un cv niente male, è giovane, in gamba e portatrice sana di innovazione per i progetti di Harry e Meghan. Al momento entrambe le due professioniste hanno lucchettato i loro profili social, forse per questioni di privacy, visto che i loro nomi sono sulla bocca di tutti.

Questo non è il primo team al femminile che il principe e sua moglie Meghan scelgono per farsi aiutare nelle sfide quotidiane da royals, filantropi e celeb di alto livello. Prima di Christine Schirmer e di Toya Holness a Londra ci sono state Fiona Mcilwham, diplomatica che ha anche lavorato nel team di Kate Middleton e del principe William e li ha aiutati con il planning del loro trionfale tour in Africa del 2019. C'è stata anche Sara Latham, esperta di comunicazione politica. E ha gravitato intorno alla Duchessa di Sussex per diverso tempo anche Samantha Cohen, che i primi tempi l'ha anche aiutata a destreggiarsi con i suoi primi impegni da royal.

Photo credit: Getty Images
Photo credit: Getty Images

La Cohen è una fidatissima della famiglia reale britannica che è stata davvero fondamentale per i Sussex all'inizio, per insegnarle etichetta e protocollo. Il nuoto team del principe Harry e Meghan Markle però dovrà riuscire a comunicare all'esterno la loro passione per i progetti benefici. E quella che ci hanno messo per fondare Archewell, quello a cui tengono di più. Vedremo cosa succederà: noi ci aspettiamo un 2021 con il loro ritorno in grande stile sui social network. E magari pure su TikTok?!