Fertilità donna: i possibili problemi e rimedi naturali

·4 minuto per la lettura
fertilità donna
fertilità donna

Sono diverse le donne che sognano di diventare mamma e creare la propria famiglia, ma non sempre è possibile in quanto possono subentrare una serie di problematiche. La fertilità donna permette di riuscire a concretizzare questo desiderio grazie a soluzioni e rimedi naturali. Vediamo quali sono.

Fertilità donna

Una fase che è strettamente collegata all’età e nella donna coincide nella fascia di età che è compresa tra l’adolescenza e i trent’anni circa. In questa fase si ha maggiori possibilità di essere incinta e diventare mamma. In seguito, verso i 40 anni e oltre, si ha una sorta di declino della fertilità donna al punto che le donne vanno incontro a delle difficoltà e le possibilità di avere un figlio cominciano a scarseggiare.

Dal punto di vista fisico, le donne sono in grado di avere un bambino, anche oltre la soglia dei 40 anni e dei 50. Il problema della fertilità donna, durante questa fascia d’età, è l’incapacità di produrre gli ovuli che cominciano a diminuire intorno ai 30 anni per poi ridursi in maniera drastica verso i 35.

Il livello di fertilità donna massimo raggiunge l’apice intorno all’età di 20-27 anni. Intorno a questa fascia d’età, le donne possono raggiungere una fertilità molto elevata, mentre la produzione degli ovuli tende a subire un leggero calo con il passare del tempo. L’ingresso nella fase dell’infertilità comincia a comparire intorno ai 40 anni, ma in alcuni soggetti può anche accadere prima.

Per questa ragione è molto importante aumentare in modo naturale la fertilità donna con rimedi naturali, quali una attenta alimentazione e una riduzione di determinati cibi proprio per favorire la possibilità di una gravidanza e di diventare genitore.

Fertilità donna: problemi

Man mano che il tempo passa, nella fertilità donna tende a diminuire la capacità dell’endometrio d’interagire con l’embrione andando incontro a problemi nella fertilità donna che possono portare a endometriosi e fibromi. Negli ultimi anni, anche in base a statistiche e studi fatti in merito, è risultato che un aumento dell’età materna è dovuto a un maggiore rischio di aborti spontanei e parti pretermine.

Dopo il periodo della menopausa, quindi intorno ai 45-50 anni, una donna ha maggiori difficoltà a rimanere incinta. Il potenziale riproduttivo tende a diminuire man mano che l’età della donna avanza. Nella fase della pubertà, una ragazza ha una media di circa 180 mila ovuli che tendono ad arrivare a solo 16 mila quando raggiunge i 35 anni.

Con il passare del tempo, man mano che la donna entra nella fase dei quaranta anni, non solo si ha una diminuzione della produzione di ovuli e si ha anche un aumento di alcune anomali genetiche come pochi o troppi cromosomi che possono portare, non solo a gravidanze extrauterine, ma anche a bambini con la sindrome di Down.

Per questa ragione, è probabile che le donne si rivolgano all’esperto per dei controlli o esami specifici per capire come fare nel caso volessero diventare genitore. Il fumo, le cattive abitudini, ma anche alcune patologie, possono portare a delle difficoltà e problematiche che tendono a ridurre la diminuzione dell’ovulazione e quindi le possibilità di rimanere incinta.

Fertilità donna: miglior rimedio naturale

Per chi sta vivendo problemi relativi alla fertilità donna e ha difficoltà a non riuscire a rimanere incinta, sono diversi i metodi e soluzioni che si possono adottare e assumere. Per tutte le donne che provano a vivere l’esperienza della gravidanza, ma non vedono risultati in tal senso, la risposta è Fertixel. Un integratore a base naturale che, se unito a uno stile di vita corretto, una dieta sana e a un po’ di attività fisica, permette di incrementare la fertilità della donna.

Un integratore naturale in compresse dell’azienda italiana Natural Fit, quindi un prodotto made in Italy e che garantisce ottimi risultati. E’ considerato il miglior rimedio naturale per la fertilità grazie ai suoi ingredienti naturali e ai benefici. Per chi volesse saperne di più, è possibile cliccare qui

La forza di questo prodotto è dato dai vari componenti vegetali e anche vitamine contenuti al suo interno che non hanno controindicazioni o effetti collaterali e sono i seguenti:

  • Arginina: un aminoacido che stimola il flusso sanguigno permette di produrre e accogliere ovuli in modo da rimanere incinta in tempi brevi

  • Rosa canina: ricca di vitamina C che è un potente antiossidante e stimola la fertilità

  • Rodiola rosea: riequilibra l’organismo stimolando la produzione degli ormoni e migliorando la fertilità donna

  • Ginseng: ha capacità energizzanti

  • Zinco: favorisce la fertilità, oltre a permettere un corretto funzionamento degli ormoni

  • Vitamine B2 e B6: hanno un ottimo effetto sulla fertilità.

Bisogna assumere due compresse prima dei pasti principali per un ciclo di trattamento della durata di 10 giorni.

Un prodotto consigliato sia da esperti che consumatori come testimoniano le recensioni sul sito del prodotto.

Fertixel è originale ed esclusivo e proprio per questo non si acquista online o nei negozi fisici, ma bisogna collegarsi al sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati e inviare l’ordine. Il prodotto è in offerta al prezzo scontato di 49€ per una confezione invece di 84 con la spedizione gratuita. Per il pagamento è possibile optare per Paypal, carta di credito oppure in contanti al corriere al momento della consegna del prodotto.