I film che non crederai mai compiranno 20 anni nel 2021 ti catapulteranno in un mondo diverso

Di Roberta Cecchi
·4 minuto per la lettura
Photo credit: courtesy photo
Photo credit: courtesy photo

From Cosmopolitan

Il tempo scorre veloce, anche troppo, ed andando a sfogliare il calendario ci rendiamo conto che dal 2001 ad oggi sono già passati 20 anni. Cosa abbiamo fatto in questo lasso di tempo decisamente lungo è un mistero sul quale bisognerebbe indagare in modo approfondito, poiché noi non ci ricordiamo una virgola di cosa abbiamo fatto dal 2001 ad oggi, il che è davvero preoccupante. Detto questo bisogna dire che il 2001 è stato un grande anno per il cinema mondiale visto che nelle sale sono stati proiettati i primi capitoli delle saghe di Harry Potter e de Il Signore Degli Anelli, senza contare poi i successi di Shrek, Il Diario Di Bridget Jones e moltissimi altri, ormai entrati di diritto nella lista dei nostri film preferiti di sempre. E' così quindi che per festeggiare i 20 anni di alcune delle nostre pellicole predilette abbiamo deciso di festeggiarle rinfrescandoci la memoria sui motivi per cui ci hanno appassionato (e continuino a farlo tutt'ora) così tanto.

Prima o poi mi sposo

Questo è probabilmente il primo film in cui ci siamo innamorate di Jennifer Lopez come attrice (mentre di Matthew McConaughey ci siamo innamorate e basta), intravedendo in lei tutte quelle qualità che, con il tempo, l'hanno portata a diventare l'icona che è oggi. La storia della wedding planner sfortunata in amore raccontata in Prima O Poi Mi Sposo è simpatica e divertente, l'happy ending finale degno di una favola poi ci infonde nuova fiducia nel genere maschile, anche nei momenti più bui. Dici poco...

Il Diario Di Bridget Jones

Sarà perché lo abbiamo guardato in loop o poiché ne abbiamo parlato in lungo e in largo sviscerando istante per istante ogni singolo frame del film, fatto sta che Bridget Jones compie 20 anni e noi non possiamo credere di aver conosciuto la single più incallita d'Inghilterra (interpretata dalla bravissima Renée Zellweger) ed i suoi amati Mark Darcy e Daniel Cleaver, aka Colin Firth e Hugh Grant, così tanto tempo fa.

Shrek

La storia dell'orco Shrek che cerca di salvare una principessa (e di conseguenza la sua palude) con l'aiuto del suo fido aiutante Ciuchino è davvero pazzesca, poiché riesce a coinvolgere grandi e piccini grazie al suo humor tagliente e geniale sempre ben calibrato e mai troppo fuori dalle righe. Sì, questo è uno di quei classici film che si riguardano sempre volentieri ed in grado di strapparti sempre e comunque un sorriso. Vogliamo poi parlare della meraviglia del personaggio dell'Omino di Pan di Zenzero (e del suo amico Uomo Focaccina)?

Moulin Rouge!

Quanto ci siamo commosse ed emozionate guardando Moulin Rouge! ed assistendo alla nascita (così come alla fine) della storia d'amore tra la meravigliosa cortigiana Satine e lo scrittore squattrinato Christian? A farla da padrone qui poi non è stata solo una trama serrata ed avvincente, ma anche la scelta di una colonna sonora semplicemente perfetta che, non a caso, ha portato il film a venire candidato all'Oscar.

La Rivincita Delle Bionde

L'iconico film interpretato da Reese Witherspoon racconta la storia di una ragazza che, in barba a tutti i pregiudizi legati alla sua "bionditudine" e la passione smodata per il rosa, si iscrive alla facoltà di giurisprudenza di Harvard, diventando la migliore studentessa di tutto il suo corpo. La Rivincita Delle Bionde è una pellicola leggera che ben racconta come un libro (così come una persona) non si debba mai giudicare dalla copertina, anche quando questa è tempestata di strass e piume di struzzo fucsia.

Il Signore degli Anelli: La Compagnia dell'Anello

Quando è uscito il primo film de Il Signore Degli Anelli tutte noi siamo andate letteralmente in estasi davanti all'elfo Legolas (interpretato da un platinatissimo Orlando Bloom), appassionandoci come non mai alle avventure della Compagnia Dell'Anello nella Terra Di Mezzo. Un viaggio epico quello dell'hobbit Frodo e dei suoi amici che ci ha tenuto con il fiato sospeso per anni, per lo meno fino all'uscita del capitolo conclusivo della saga, ovvero Il Signore degli Anelli - Il Ritorno Del Re.

Pretty Princess


Pretty Princess è una sorta di versione rivisitata di Rapunzel dove la protagonista, interpretata da una giovanissime Anne Hathaway, è una normale adolescente che scopre di essere l'erede al trono del principato di Genovia, trasformandosi dall'oggi al domani in un membro della famiglia reale (la cui nonna, tra l'altro, è la mitica attrice di Mary Poppins Julie Andrews). Sì ecco, praticamente questo è quello che ognuna di noi ha sognato fin da bambina (ovvero diventare una principessa), per lo meno fino a quando non ha iniziato a fare i conti con la dura realtà.

Harry Potter E La Pietra Filosofale

Sembra quasi incredibile che Daniel Radcliffe, Emma Watson e Rupert Grint siano entrati nelle nostre vite ormai 20 anni fa, praticamente poco meno che adolescenti, crescendo davanti ai nostri occhi al punto da diventare quasi "di famiglia". Chi l'avrebbe mai detto che proprio grazie ai film di Harry Potter il mondo magico non sarebbe più stato poi così lontano?


Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli articoli di Cosmopolitan direttamente nella tua mail.

ISCRIVITI QUI