Fiorella Mannoia si sposa (PS: lui ha 26 anni in meno di lei e l'hai già visto il tv)

Di Monica Monnis
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Camilla Morandi - Corbis - Getty Images
Photo credit: Camilla Morandi - Corbis - Getty Images

From ELLE

La musica che gira intorno, la canzone di Ivano Fossati e lo show di Fiorella Mannoia che in due puntate ha celebrato il pentagramma nella sua potenza di ricordo e conforto. La musica che gira intorno è anche la sintesi della storia d'amore tra Fiorella Mannoia e il fidanzato Carlo di Francesco che si sono innamorati qualcosa come 15 anni fa proprio su un palcoscenico tra una scala di do maggiore e un vocalizzo. Oggi i due sarebbero pronti al grande passo e a ufficializzare il loro legame con i fiori d'arancio. La gossip news che nel weekend ha fatto il giro di web e dei social è questa: Fiorella Mannoia, 66 anni, sarebbe vicinissima al matrimonio con il suo Carlo, segni particolari 26 anni in meno di lei e la partecipazione a uno dei programmi più amati di sempre di canale 5.

Fiorella Mannoia e Carlo di Francesco sono una coppia su per giù da 14 anni, anche se sono usciti allo scoperto solo recentemente. Le prime foto di coppia accompagnate dalle prime ammissioni sui giornali sono del 2017 e da quel momento le cose non sono cambiate: i virgolettati sono centellinati, idem gli scatti insieme. Su Instagram li si vede insieme principalmente per lavoro perché Carlo, 40 anni originario di Avezzano, Abruzzo, è un musicista e produttore, ha collaborato con Ornella Vanoni, Eugenio Finardi, Edoardo Bennato e Alex Britti e da più di dieci anni è il braccio destro di Fiorella (come nell'ideazione e realizzazione de La musica che gira intorno).

Una relazione vissuta con massima privacy e nessuna voglia e necessità di sbandierare e ostentare. Anche quando lui era tra i professori di Amici di Maria De Filippi e lei è stata invitata come ospite, ecco, niente sguardi, riferimenti o battute sulla loro love story. Il segreto di un amore che dura da anni senza défaillance? "Siamo aperti, non chiusi. Per questo forse non ci stanchiamo. Ognuno è libero di aderire alle proprie passioni. Non sei mai solo e infelice, quando ne hai", Okay, prendiamo appunti.

“Non l’ho mai ritenuta una priorità", aveva detto Fiorella in merito al matrimonio come riporta Il Corriere della Sera, "le coppie devono stare assieme finché c’è amore". Nonostante le due lunghe relazioni del passato, con Memmo Foresi e Piero Fabrizi, infatti, la Mannoia non aveva mai sentito il desiderio di mettere/si la fede al dito. Ma le pubblicazioni scovate dal settimanale DiPiù raccontano un'altra storia con colpo di scena sul finale. "Ci ho creduto all'amore eterno. Però ho sempre pensato anche che la porta era aperta, sia per me che per lui. Forse questo non sposarmi era dettato dal desiderio di non vedere quella porta chiusa". Una serratura oggi pronta a essere chiusa a doppia mandata?