Flavio Insinna: «Vi spiego perché non parlo mai di Adriana»

·1 minuto per la lettura

Flavio Insinna è un uomo innamorato, ma molto discreto.

D'altra parte sono in molti a chiedersi come mai il conduttore de "L'Eredità" non si sia mai sbottonato sulla sua storia d'amore con la fidanzata Adriana Riccio, così, per soddisfare la curiosità dei suoi fan il 56enne di Roma ha recentemente parlato al settimanale Oggi.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: L'eredità, Massimo Cannoletta confessa: 'Non ho ancora visto i soldi vinti'

«I poeti affermano che gli amori si rimpiccioliscono a parlarne tanto», afferma Flavio Insinna con aplomb.

Aggiungendo: «Nei miei gusti c'è che gli amori si vivono, non si raccontano».

Il primo incontro tra Flavio e Adriana è avvenuto proprio in uno studio televisivo nel 2018, anno in cui lui era alla guida di "Affari Tuoi" e lei era una concorrente, in rappresentanza del Veneto. Lui l'ha subito notata e ha fatto il possibile per avvicinarla lontano dalle telecamere.

«Adriana è una donna che mi dà una forza che non riesco a definire», aveva detto qualche mese fa Insinna sempre ai microfoni di Oggi. 

«Irradia una cosa che emana solo lei, emana una luce. Grazie a lei ora sono pacificato con me stesso. Sa qual è la cosa che più vorrei? Non sono al livello di Adriana, non lo sarò mai, ma vorrei che un pochino del mio sorriso arrivasse a lei. Non vorrei essere la parte che prende e basta».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli