Flavio Montrucchio: «Mi chiedono di tutto»

·1 minuto per la lettura

Per molti telespettatori Flavio Montrucchio veste ormai i panni di un vero Cupido.

Da quando il 46enne di Torino ha preso il timone della sua nave in “Primo Appuntamento Crociera”, le richieste di aiuto da parte di uomini e donne in cerca dell'amore sono copiose - e non sempre giungono dai concorrenti dei suoi show.

«Mi hanno preso come un riferimento anche nella vita quotidiana, mi chiedono di tutto», rivela Flavio Montrucchio a Chi, riferendosi agli agguati dei fan fuori dagli studi televisivi.

«Sono effetti collaterali, mi chiedono consiglio quando litigano, a volte mi dicono pure: “Ho visto in televisione uno che è stato scartato, per me va benissimo, mi puoi organizzare un appuntamento con lui?”».

Insomma, essere un Cupido a tempo pieno non è per niente facile.

«Cerco di declinare con eleganza dicendo che l’intervento di una terza persona in questi casi non è mai consigliabile. E poi fuori dallo studio televisivo non sarebbe proprio il mio mestiere… Per carità, si vede che sono credibile e sono contento di esserlo».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli