Foam roller: ideale per combattere i dolori della gravidanza

·2 minuto per la lettura

Il Foam roller è una forma di "rilascio auto-miofasciale" e un tipo economico di automassaggio che puoi fare comodamente da casa tua.

Viene utilizzato sfruttando il proprio peso corporeo e un rullo di schiuma ad alta densità per sciogliere i nodi nel tessuto muscolare.

Il foam rolling non è solo per i palestrati o gli atleti, in quanto può essere benefico anche per le donne in gravidanza perché aiuta a rilasciare la tensione sui trigger point e sui tessuti circostanti, portando a un migliore flusso sanguigno, a un aumento dell'attivazione muscolare e a una migliore qualità del sonno.

Cheryl MacDonald, esperta di yoga e fondatrice di YogaBellies, insiste che le donne incinte possano usare un rullo di schiuma prima e dopo l’esercizio fisico, a seconda del loro regime di allenamento

«Il foam roll è perfetto prima o dopo lo yoga, o l’esercizio fisico in generale, e viene ulteriormente potenziato dall'allungamento dopo. Più l’impiego del foam roll è costante, migliori saranno i risultati», osserva.

Per le donne alle prime armi con il foam roller, Cheryl consiglia di scegliere un foam roller 2 in 2 poiché il morbido tubo interno può essere utilizzato per applicare una leggera pressione e l'esterno strutturato può essere utilizzato per diversi gruppi muscolari come desiderato.

«Utilizzando un rullo di schiuma ad alta densità, miriamo a gruppi muscolari come flessori dell'anca, dorsali, glutei, polpacci, muscoli posteriori della coscia, quadricipiti e parte superiore della schiena. Assicurati sempre di rotolare lentamente, prenditi il ​​​​tuo tempo per concederti di rilasciare qualsiasi tensione. Inizia a rilassarti prima di iniziare. Il rotolamento dovrebbe essere deciso, ma non insopportabilmente doloroso. Come con qualsiasi nuovo esercizio, assicurati di consultare prima il tuo medico», ha però precisato la trainer.

I migliori consigli di Cheryl per i neofiti del foam roller sono:

- Trova un po' di spazio sul pavimento e siediti su un tappetino da yoga se questo offre maggiore comfort.

- Posiziona il tuo foam roller sul gruppo muscolare che vuoi lavorare, ad es. sotto i glutei.

Cerca di mantenere il tuo corpo in una posizione stabile e comoda e di mantenere la colonna vertebrale neutra

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli