Forex, dollaro in calo sul transizione Biden, speranze vaccino

·1 minuto per la lettura
Un'illustrazione mostra 100 monete tenge del Kazakistan che formano il simbolo del dollaro ad Almaty

LONDRA (Reuters) - Il dollaro perde terreno, dopo che Donald Trump ha accettato la transizione verso la presidenza di Joe Biden, che potrebbe vedere nel ruolo di segretario del Tesoro l'ex numero uno della Fed Janet Yellen.

La notizia ha innescato un rialzo del dollaro australiano ai massimi da due mesi e mezzo e un incremento dell'euro sul biglietto verde.

Yellen ha chiesto una maggiore spesa da parte del governo per sostenere l'economia investita dalla recessione indotta dal coronavirus.

"Sarebbe una nomina positiva dal punto di vista del mercato, perché ci si aspetta che persegua politiche convenzionali", dicono gli strategist di Commerzbank in un report, aggiungendo che Yellen nelle attese dovrebbe "ascoltare le richieste della Fed e cercare di spingere il più possibile un pacchetto" di stimolo.

Contro un paniere di sei valute, il dollaro perde lo 0,13%.

L'euro guadagna nel cross con il biglietto verde lo 0,2%.

((In Redazione Antonella Cinelli, Sabina Suzzi; antonella.cinelli@thomsonreuters.com; +39 06 8030 7709))