Forex, indice dollaro indebolito, clima di fondo meno 'risk-off'

Diverse banconote da 100 dollari statunitensi

LONDRA (Reuters) - Si mantiene in prossimità dei minimi di un mese l'indice del dollaro, che perde progressivamente l'appeal di valuta rifugio mentre il clima di fondo tra gli investitori prende una lieve svolta in direzione 'risk-on'.

Nella riunione straordinaria convocata oggi, la banca centrale russa ha varato un taglio dei tassi, portando il riferimento da 14% a 11%, mentre il mercato scontava una riduzione a 12%. Prima dell'invasione dell'Ucraina il costo del denaro era di 9,5%, con l'acuirsi del conflitto ha raggiunto un picco di 20%.

Debole la lira turca, sui minimi da dicembre nei confronti del biglietto verde in attesa del verdetto della banca centrale, che dovrebbe confermare il costo del denaro sui livelli attuali.

Sotto tono anche lo yuan, intimorito dalla prospettiva di un rallentamento economico. Il primo ministro Li Keqiang ha dato voce ieri all'intenzione di Pechino di continuare a sostenere la fragile economia.

9,40

CAMBIO RIC BID ASK CHIUSURA

EURO/DOLLARO 1,0691 1,0695 1,0680

DOLLARO/YEN 126,85 126,88 127,31

EURO/YEN 135,60 135,62 135,92

EURO/STERLINA 0,8491 0,8495 0,8489

ORO SPOT 1.849,15 1.849,66 1.852,83

NOME INDICE RIC VALORE VAR. % CHIUSURA

INDICE DOLLARO 102,052 inv. 102,056

(versione italiana Alessia Pé, editing Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli