Forex, sterlina ed euro in recupero su mosse Gb per calmare mercati e inflazione

L'illustrazione mostra le monete da un euro e da una sterlina britannica.

TOKYO (Reuters) - La sterlina e l'euro recuperano terreno, spinti dalle mosse di Bank of England per calmare i mercati e dai segnali 'hawkish' della Bce.

Nelle contrattazioni asiatiche hanno toccato nuovi massimi da una settimana.

La divisa britannica si avvia a chiudere la migliore settimana da due anni e mezzo nei confronti del dollaro, con Bank of England che ieri per il secondo giorno ha acquistato gilt.

L'inflazione a doppia cifra fotografata in Germania a sua volta sostiene l'approccio aggressivo di Francoforte per combattere l'impennata dei prezzi nella zona euro.

I mercati prezzano pienamente un altro aumento dei tassi da 75 punti base al meeting Bce di ottobre, senza escludere un rialzo di un punto percentuale pieno.

Liquidità molto bassa tra le divise europee nelle contrattazioni asiatiche.

Guardando al dollaro, l'indice cede lo 0,17% contro un paniere di sei valute.

(versione italiana Antonella Cinelli, editing Sabina Suzzi)