Franca Leosini: «Mi piacerebbe ricominciare “Storie Maledette”»

Franca Leosini si è tuffata tra le carte dei processi.

L'amata giornalista e conduttrice manca in tv ormai da un po', ma come rivela in una recente intervista, se le restrizioni dovute alla pandemia dovessero allentarsi «Storie maledette» potrebbe tornare.

«Sì, non lo nascondo, mi piacerebbe ricominciare “Storie Maledette”», afferma Franca Leosini parlando con Tv Sorrisi e Canzoni.

«Intendiamoci, “Che fine ha fatto Baby Jane?” mi ha dato tante soddisfazioni ed è arrivato al momento giusto, quando con il Covid non si poteva entrare nelle carceri. I due programmi hanno tipi di problemi diversi. Per “Storie Maledette” servono i permessi per andare a trovare i condannati. Per “Che fine ha fatto Baby Jane?” l’interlocutore deve decidere se vuol tornare a raccontarsi dopo avere scontato anni di pena».

Quindi, al momento, la scrittrice si prepara per un rovescio della medaglia positivo.

«Sto studiando quello che porterò in tv la prossima volta - rivela Franca -. Leggo gli atti dei processi dalla prima all’ultima riga».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli