Francesca Fagnani, compagna di Enrico Mentana: ‘Non credo nel per sempre’


Francesca Fagnani, intervistata dal settimanale “Vanity Fair”, è tornata a parlare della relazione con Enrico Mentana. I due sono legati sentimentalmente da circa 10 anni.
La conduttrice di “Belve” ha detto: “Sono dieci anni che stiamo insieme. Ma penso che l’innamoramento sia una condizione estatica che non può che durare pochissimo. E quando evapora, nel migliore dei casi resta l’amore”.
La giornalista ha inoltre fatto sapere che la storia d’amore più lunga della sua vita è proprio quella che sta vivendo con il collega.
“Storia più lunga? L’attuale. Però, in generale, penso che i rapporti lunghi siano contro natura. Non siamo fatti per esaurire la nostra curiosità e il nostro desiderio una volta per sempre. Ecco, al ‘per sempre’, non ci credo, in nessun caso. Certo, se ti fai cento storie parallele sono bravi tutti…”, ha dichiarato.
La 43enne ha anche ammesso di non essere una donna che ha bisogno del matrimonio e di una famiglia con tanti bambini per realizzarsi.
“Per me il matrimonio non è un’esigenza, né un desiderio di realizzazione. Però non lo escludo neppure”, ha confidato.
“I figli se arrivano sono un dono della vita. Ma non credo che la felicità e la realizzazione passino necessariamente dai figli. Se si fanno, vanno fatti per amore. Non sopporto chi li fa per convenzione sociale e poi passa il tempo a lamentarsi della dad”, ha continuato.
Quando le è stato chiesto se pensa sia troppo tardi per diventare mamma, Francesca ha infine risposto:
“Non biologicamente. Ma credo che i figli debbano essere fatti quando si è giovani, per poterli accompagnare per un tratto lungo della vita. Farli tardi è un gesto di egoismo”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli