Gabriele Muccino su “A casa tutti bene”: «Molto sturm und drang»

·1 minuto per la lettura

Gabriele Muccino sta concludendo i lavori dedicati alla sua prima serie, “A casa tutti bene”.

Family drama in otto episodi scritto dallo stesso cineasta insieme a Barbara Petronio, Andrea Nobile, Gabriele Galli e Camilla Buizza, che si ispira all'omonimo film campione d'incassi nel 2018.

Il debutto è previsto a dicembre su Sky Serie - uno dei quattro nuovi canali di Sky.

Come rivela il regista in un videomessaggio, si tratta di «episodi impetuosi tempestosi, pieni di sturm und drang, molto mucciniani, li sento molto miei».

I personaggi sono 19, «gli stessi del film, ma interpretati da attori diversi, tutti di grandissimo talento, da quelli più conosciuti a quelli meno noti - spiega Muccino -. Un bellissimo cast che mi ha dato la possibilità di mettere a servizio della tv di qualità, la mia esperienza, conoscenza del mezzo e il mio linguaggio che si mette al servizio delle emozioni e delle relazioni umane. Mai come in questa serie sono il motore e le protagoniste della vicenda».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli