Gengive che perdono sangue: i rimedi

gengive che perdono sangue

Un bel sorriso è sicuramente una ottima di seduzione e prendersene cura aiuta a dare un aspetto diverso e migliore agli altri. Le gengive che perdono sangue possono essere un problema serio che non bisogna sottovalutare. Ecco i rimedi e le possibili soluzioni da adottare per ovviare a questo inconveniente.

Gengive che perdono sangue

Sono un problema e malessere che risulta essere particolarmente dolorante per cui è meglio non sottovalutarlo in quanto si tratta di un campanello d’allarme che il corpo invia per avvisare di qualcosa che può essere dannoso e avere delle ripercussioni. Ignorare il problema è l’approccio sbagliato e rischia di peggiorare la situazione.

Le gengive che perdono sangue possono ricondursi a un problema di gengivite, ovvero l’infiammazione del tessuto gengivale. Una infiammazione che si raccomanda di trattare in modo tempestivo e immediato e che, se non è trattata con metodi e soluzioni adatte, rischia di trasformarsi e degenerare in piorrea o parodontite. Due infiammazioni particolarmente gravi che coinvolgono la lesione dell’osso mandibolare e possono portare alla perdita dei denti.

I sintomi delle gengive che sanguinano o gengivite, a parte il sanguinamento, possono anche ricondursi a dolore mentre si mastica, oltre a una particolare sensibilità al caldo e al freddo oppure una colorazione rossa o bluastra del tessuto gengivale. Si tratta di una infezione o infiammazione che è possibile trattare con i giusti rimedi.

Per evitare e prevenire questa infiammazione, risulta fondamentale dedicare tempo e cura all’igiene orale, quindi lo spazzolino e il dentifricio sono importanti. Lavarsi i denti ogni volta che si è mangiato, usare prodotti specifici, il collutorio e il filo interdentale aiutano a migliorare l’aspetto della gengivite e donare un sorriso fantastico, oltre a denti sani.

Gengive che perdono sangue: cause

I fattori di rischio per cui le gengive possono sanguinare sono vari, ma il responsabile principale è sicuramente una scarsa igiene orale. Non dedicare la giusta attenzione alla pulizia dei denti e del cavo orale rischia di portare a questo problema. Una corretta igiene orale è fondamentale in quanto aiuta a prevenire la formazione di tartaro e placco, oltre che dei residui di cibo che sono nemici di un bel sorriso e denti sani.

Le cause delle gengive che perdono sangue non riguardano soltanto una scarsa o insufficiente pulizia del cavo orale, ma anche altri fattori inficiano. Il fumo di sigaretta, una dieta non equilibrata e ricca di alimenti grassi e zuccherati, come bevande gassate, dolci porta alle gengive a sanguinare.

Non sottovalutate tutti quei cambiamenti e squilibri ormonali dovuti al periodo della gravidanza che può portare a un maggiore rischio d’infiammazioni soprattutto se non curate e trattate nel modo giusto. In alcuni casi, secondo degli studi, le gengive che sanguinano possono essere la causa di alcune patologie che riguardano la coagulazione del sangue.

Una carenza di vitamina C e K che sono fondamentali per l’organismo può essere una delle possibili cause delle gengive che perdono sangue. Potete rimediare con una buona igiene orale, una dieta ricca di vitamine e sali minerali, oltre a evitare alcune pessime abitudini, come il fumo. I rimedi naturali a base di acqua e sale o bicarbonato oppure olio di malva o ancora la tisana sono lenitivi e rinfrescanti per questa infiammazione.

Il miglior rimedio per le gengive

Oltre alle varie soluzioni che sono state fornite, il trattamento migliore, secondo esperti e consumatori, è sicuramente Denta Pulse. Un trattamento che garantisce una pulizia dei denti quotidiana sia a casa che presso gli esperti. Si basa su un sistema professionale che sfrutta le 3000 vibrazioni soniche aiutando a pulire e rimuovere qualsiasi traccia di macchie, residui, placca e anche tartarto. Questo prodotto innovativo sta prendendo sempre più piede grazie ai benefici, alla facilità d’uso e al rapporto qualità prezzo. Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui

Un sistema che può usare chiunque. Non ha controindicazioni e possono usarlo anche coloro che hanno apparecchi, impianti, otturazioni, ecc. Incluso nel prezzo potete trovare la testina in silicone che fornisce una pulizia maggiormente accurata e lo specchio in modo da verificare i risultati che si ottengono man mano.

Denta Pulse è un sistema per la pulizia dei denti e dell’igiene orale che ha le seguenti proprietà:

  • Pulisce i denti sia davanti che dietro, ma anche nel mezzo grazie alle 3000 vibrazioni soniche che ha a disposizione
  • Funge da smacchiatore in quanto è in grado di rimuovere il tartaro, le macchie garantendo denti bianchi e puliti
  • Ha una luce a Led che permette di raggiungere gli angoli che sono maggiormente difficili
  • Dotato di un design ergonomico adatto al benessere di tutta la famiglia.

Grazie a Denta Pulse, la pulizia dei denti e delle gengive è assicurata e potete avere denti sani e splendenti. Possono usarlo anche tutti i membri della famiglia senza problemi. Consigliato dai maggiori esperti in quanto rimuove con efficacia la placca e il tartaro, oltre a eliminare le macchie superficiali dei denti. Molto sicuro sullo smalto e ottimo per l’igiene dentale di tutti.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 59,90 € per un set completo con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.