George Clooney non sarà mai presidente degli Stati Uniti (o almeno così dice lui)

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Samir Hussein - Getty Images
Photo credit: Samir Hussein - Getty Images

Sul red carpet londinese di The Tender Bar, George Clooney e Amal ci hanno ricordato ancora una volta perché sono la coppia più bella di Hollywood. Sempre a Londra, George Clooney è stato protagonista di un'intervista a fiume della BBC, in cui l'attore si è aperto molto, parlando del suo impegno politico e del suo progetto di vita insieme alla moglie Amal.

George Clooney è attore da Oscar; regista affermato, come testimonia la sua nuova produzione The Tender Bar; ma anche papà amorevole di Ella e Alexander, i gemelli nati nel 2017; appassionato di politica e sostenitore di cause sociali. Insomma, un uomo dalle mille sfaccettature e dall'impegno costante, tanto che all'intervistatore della BBC è venuto spontaneo chiedergli se avesse mai valutato di intraprendere la carriera politica, magari correndo per le presidenziali. "In realtà vorrei avere una bella vita, facendo le cose che amo" ha risposto Clooney. L'attore ha spiegato perché una carriera impegnata 24/7 nella politica non fa per lui: "Ho compiuto 60 anni quest'anno, e parlando con mia moglie, notando che stavamo ancora entrambi lavorando molto, le ho detto che dobbiamo pensare a questi come gli anni d'oro".

Photo credit: Samir Hussein - Getty Images
Photo credit: Samir Hussein - Getty Images

In altre parole, George Clooney è interessato alla politica, ma preferisce dare la precedenza alla famiglia, la sua vita con Amal, la voglia di veder crescere i propri figli e dedicarsi ad approfondire il suo ruolo alla regia, invece di lanciarsi in una carriera decisamente impegnativa che lascerebbe poco spazio al tempo libero. Clooney continua a raccontare il discorso con la moglie: "Tra 20 anni avrò 80 anni... un numero reale dove non importa quanto ti alleni o cosa mangi, hai comunque 80 anni. Così le ho detto che dobbiamo assicurarci di godere e vivere questi anni nel miglior modo possibile". E anche se un po' ci dispiace di non poter avere George Clooney for president, l'ex E.R. si dimostra ancora una volta il compagno d'oro per la sua Amal.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli