Germania, fiducia imprese tedesche migliora a gennaio

·1 minuto per la lettura
La bandiera tedesca riflessa sulla finestra di un palazzo a Berlino

BERLINO (Reuters) - Il clima di fiducia nelle imprese tedesche è migliorato a gennaio per la prima volta in sette mesi, con l'allentamento dei colli di bottiglia degli approvvigionamenti che ha portato a un aumento della produzione nella più grande economia europea, secondo quanto emerge da un sondaggio Ifo.

L'istituto economico Ifo ha detto che il suo indice sul clima economico è cresciuto a 95,7 dal dato di dicembre che, rivisto a rialzo, segnava 94,8. Un sondaggio Reuters aveva indicato delle attese di 94,7 per dicembre.

"L'economia tedesca inizia il nuovo anno con un barlume di speranza", ha detto il presidente dell'Ifo Clemens Fuest.

Fuest ha aggiunto che i manager delle aziende sono risultati considerevolmente più ottimisti rispetto alle prospettive economiche, mentre il loro giudizio sulla situazione attuale è leggermente più pessimistico.

I dati Ifo sono in sintonia con il Purchasing manager index (Pmi) di Markit pubblicato lunedì, che mostrava a sua volta un rilassamento degli approvvigionamenti che ha portato l'attività manifatturiera ai massimi di cinque mesi a gennaio.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Roma Stefano Bernabei, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli