Gerry Scotti: «Ho combattuto il Covid grazie a mia nipote»

Gerry Scotti è uno dei volti della tv che ha combattuto col Covid-19 e ha vinto la sua battaglia.

Gerry Scotti è uno dei volti della tv che ha combattuto col Covid-19 e ha vinto la sua battaglia.

Il presentatore di Miradolo Terme ha trovato la forza di sconfiggere il virus soprattutto perché voleva conoscere sua nipote Virginia, new entry della famiglia che stava per nascere proprio quando Gerry era ricoverato all'Humanitas di Milano lo scorso novembre.

«Quando sono stato ricoverato per il Covid ed ero grave, il pensiero di mia nipote Virginia mi ha aiutato. Mi sono detto: "Devo guarire perché tra un mese nasce mia nipote ed io ci voglio essere"», ha confidato Gerry Scotti al magazine Oggi.

Il conduttore di "Caduta Libera" è stato colpito dal Covid circa un anno fa, e ora sogna di partecipare a Sanremo.

«Da quando Amadeus e Fiorello, i due delinquenti, si sono messi insieme nelle loro riunioni con gli autori, ogni tanto tirano fuori il mio nome. Vediamo, se impegni tv e umani coincidono con le date di Sanremo 2022. Mi farebbe piacere andare a salutarli».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli