GF Vip, Alex Belli in lacrime per il fratello: "Vi chiedo scusa"

·2 minuto per la lettura
gf vip alex belli fratello
gf vip alex belli fratello

Nel corso dell’ultima puntata del GF Vip, Alex Belli ha ricevuto una bellissima sorpresa da parte del fratello. L’attore, di solito sempre perfetto agli occhi dei telespettatori, è finito in lacrime e ha chiesto scusa a tutta la sua famiglia per averli abbandonati.

GF Vip: Alex Belli incontra il fratello

Puntata del GF Vip emozionante per Alex Belli. L’attore ha ricevuto una bellissima sorpresa dalla cognata prima e dal fratello poi. In un primo momento, Alfonso Signorini ha chiesto al “Vippone” di andare in Mistery Room. Qui gli ha fatto qualche domanda sulla sua famiglia e poi gli ha ‘consegnato’ una lettera di sua cognata. La donna, oltre a ringraziarlo per l’affetto che ha sempre dimostrato a lei e ai suoi due figli, ha speso belle parole anche nei confronti del suo percorso nella Casa più spiata d’Italia. Subito dopo, il conduttore ha chiesto a Belli di raggiungere la passerella, dove ha incontrato il fratello. Quest’ultimo, con gli occhi lucidi, ha dichiarato:

“Sono un po’ emozionato. Ti voglio dire una cosa che ci siam detti poco nella vita: ti voglio tanto bene, sei il punto di riferimento per me e per tutti i fratelli. Delia (Duran, ndr) ti ama tantissimo e mi ha chiesto di dirti di stare tranquillo che sta facendo tutto lei. Stai facendo vedere la persona che sei, quindi continua cosi. Stai facendo vedere i valori che ci ha insegnato la nostra famiglia, quindi continua così”.

GF Vip, Alex Belli incontra il fratello: le scuse

Alex è finito in lacrime, emozionato come non mai di vedere il fratello davanti a sé. Belli, dopo essere stato sfreezato dal GF Vip, ha ammesso:

“Grazie, sei l’ultima persona che pensavo venisse qui. Sai cos’è il bello? Che queste cose qui non ce le diciamo mai e forse dobbiamo dircele più spesso. Vi chiedo scusa perché in tutti questi anni sono stato lontano da voi, ma io sono questa persona grazie a voi, alla nostra fattoria, a nostra mamma e a nostro papò orso. (…) Purtroppo la velocità della vita, del nostro lavoro fa questo… questa pandemia però ha portato qualcosa di buono. Mi sono riavvicinato alla mia famiglia e ai miei fratelli”,

Belli, emozionato, ha chiesto scusa alla sua famiglia per averli lasciati quando aveva 20 anni. E’ a quell’età, infatti, che ha deciso di lasciare la “fattoria” dov’è nato e cresciuto per cercare fortuna a Milano. Il fratello, guardandolo con occhi pieni di ammirazione, ha concluso: “Sei andato via che avevi 20 anni e ci sei mancato tanto, ma ti vogliamo bene lo stesso perché hai saputo recuperare“.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli