GF Vip, Alfonso Signorini: "Siamo contrari all'aborto in ogni sua forma"

·2 minuto per la lettura
alfonso signorini aborto
alfonso signorini aborto

Nell’ultima puntata del GF Vip, Alfonso Signorini ha commesso uno scivolone che potrebbe costargli caro. Il conduttore, parlando con Giucas Casella, ha dichiarato di essere contrario all’aborto. La bufera è nata in un lampo.

Alfonso Signorini contro l’aborto: la frase

L’ora è tarda, Alfonso Signorini è provato e, mentre parla con Giucas Casella, si lascia andare ad una frase che nessuno si aspettava da lui. Il tutto è andato in scena nell’ultima puntata del GF Vip. Questo è lo scenario che ha visto il direttore del settimanale Chi commettere uno scivolone che potrebbe costargli caro. Alfonso stava scherzando sulla probabile gravidanza del cane di Giucas, quando l’ipnotista ha preso in considerazione l’idea di far abortire la sua adorata cagnolina. E’ in questo momento che Signorini ha tuonato:

“Siamo contrari all’aborto in ogni sua forma, anche quello dei cani non ci interessa”.

Alfonso Signorini contro l’aborto: è polemica

Anche se Signorini ha commesso la gaffe quasi al termine della puntata del GF Vip, la polemica è nata in un lampo. Il motivo è presto detto: in Italia l’aborto è legge dal lontano 1978. Attualmente, una donna può decidere di interrompere la gravidanzana entro i primi 90 giorni di gestazione per motivi di salute, economici, sociali o familiari. Affinché si arrivasse a questa legge, però, le donne hanno combattuto con le unghie: lo sa bene Emma Bonino, promotrice di tutte le battaglie pro aborto.

Alfonso Signorini e l’aborto: le critiche

Le parole di Signorini contro l’aborto hanno alzato un polverone. La prima “Vip” a parlare è stata Selvaggia Lucarelli. La giornalista ha tuonato:

“Caro Alfonso Signorini, non so a nome di chi credi di parlare, ma NOI abbiamo votato a favore dell’aborto con un referendum che ha la mia etá, quindi fammi questo favore: parla per te e per il tuo corpo, visto che non rappresenti né il paese né il corpo delle donne. E già che ci siamo: anziché a Giucas Casella, nel silenzio generale delle donne in studio, queste frasi valle a dire a chi è costretto all’aborto terapeutico, alle vittime di stupri etnici, alle donne che scelgono in piena libertà e a chiunque abbia una storia un po’ più complessa da raccontarti che ‘Bettarini ha bestemmiato al grande fratello, espulso!’. Il moralismo ortodosso urlato al megafono del reality dal conduttore omosessuale pro life, ci mancava solo questo”.

Non solo la Lucarelli, tanti altri personaggi del mondo dello spettacolo si sono scagliati contro Signorini. Come si giustificherà questa volta Alfonso? Staremo a vedere.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli