Gf Vip, bufera sulla frase di Zequila “Ti dò un cazzotto e ti uccido”

antonio-zequila

È scoppiata la polemica sulla Casa del Gf Vip in merito ad alcune dichiarazioni fatte da Roger Garth, che ha accusato Antonio Zequila di aver minacciato l’ex Miss Italia Carlotta Maggiorana all’interno della trasmissione. Per la precisione, l’attore ed opinionista ha raccontato nel salotto di Pomeriggio 5 che Zequila avrebbe pronunciato una frase non meno grave di quelle costate la partecipazione dal gioco a Salvo Veneziano, espulso la scorso settimana per i suoi atteggiamenti sessisti contro Elisa e Paola.

Gf Vip: polemiche su Zequila

Nel programma condotto da Barbara D’Urso, Roger Garth ha lanciato pesanti accuse contro l’ex attore di fotoromanzi, criticando un presunto trattamento di favore nei suoi confronti: “Il signor Antonio Zequila ha detto all’ex Miss Italia: ‘Ti dò un cazzotto e ti uccido…‘. Questo non è grave allo stesso modo? E sottolineo che ho pubblicato un video sul mio profilo Instagram”.

A quel punto non si è fatta attendere la replica della D’Urso, che ha esclamato: “Ma davvero ha detto questo Zequila?”. Garth ha in seguito chiesto agli autori della trasmissione di prendere in considerazione le sue dichiarazioni per poter prendere provvedimenti adeguati nei confronti di Antonio Zequila.

Il precedente della bestemmia

Non è la prima volta tuttavia che Zequila finisce nell’occhio del ciclone da quando è entrato nella Casa. La scorsa settimana l’attore venne infatti accusato di aver pronunciato una bestemmia durante la diretta della trasmissione, venendo però successivamente scagionato dalla direzione del programma a seguito del controllo svolto sulle registrazioni nelle quali non era udibile alcuna blasfemia.