GF Vip, Clarissa contro Lulù: "Non fare così con Manuel, sei pesante"

·2 minuto per la lettura
gf vip clarissa contro lulù
gf vip clarissa contro lulù

Le sorelle Selassié sono a rischio eliminazione dal GF Vip a causa del comportamento di Lulù con Manuel Bortuzzo. Nelle ultime ore, Clarissa si è scagliata contro la familiare perché continua ad avere atteggiamenti “pesanti” nei confronti del nuotatore.

GF Vip: Clarissa contro Lulù

Nel corso dell’ultima puntata del GF Vip, Alfonso Signorini si è scagliato contro Lulù Selassié per aprirle gli occhi sulle esigenze di Manuel Bortuzzo. La ragazza, per riassumere un po’ la situazione degli ultimi due mesi, si è creata una relazione che un realtà non esiste. Il nuotatore ha provato più volte a farle capire la sua posizione, ma sembra che parlino due lingue diverse. Anche il conduttore del GF Vip ha tentato di far ragionare la principessina, così come gli altri “Vipponi”, ma nessuno è riuscito nell’intento. Nelle ultime ore, Clarissa si è scontrata con la sorella proprio a causa di Manuel.

GF Vip, Clarissa contro Lulù: le parole

Clarissa, dopo aver visto Lulù continuare a tampinare Bortuzzo anche durante una partita a biliardo, ha perso le staffe. La più piccola delle Selassié ha tuonato:

“Adesso le cose non possono più andare avanti così. Hai degli atteggiamenti sbagliati e tutti ti stiamo dicendo la stessa cosa. Ma io dico questo per il tuo bene sia chiaro. Così non si può andare avanti“.

Lulù ha provato a giustificarsi: “Io non sono troppo brava. Lui è l’unico a cui, se io perdo, non da fastidio“. Ovviamente, il riferimento è alla partita a biliardo. Clarissa, che conosce bene la sorella, non ha accettato la scusa e ha replicato:

“Non fare l’offesa che te ne vai perché vuoi giocare con Manuel. Sembra la stessa storia dell’altro giorno. Non fare mai più una scenata del genere perché risulti ancora pesante. Non devi andare da lui a dirgli ‘tu non vuoi giocare con me’. Questo non si fa sei pesante”.

GF Vip, Clarissa contro Lulù: scontro tra sorelle

Lulù, ovviamente, non ha accettato il rimprovero della sorella e ha continuato ad esporre la sua tesi. Clarissa, scarsa di complimenti, ha esclamato:

“Non m’interessa, basta che non cagh* il ca**o a me. Queste sono cose inutili, basta. Non fare le scenate ‘io non gioco se non sto con Manuel’. E’ anche matematico che magari lui non voglia giocare con te. Se tu vai da lui e gli dici ‘ma non vuoi giocare con me?’ Lo metti in imbarazzo e cosa ti deve rispondere? Che ti deve dire è? Dai spero tu stia scherzando. Veramente mi hai fatto innervosire e me ne devo andare perché mi stai sul ca**o”.

Le cose, a questo punto, sono due: o Lulù fa finta di non capire o ha un serio problema psicologico che deve essere affrontato con uno specialista.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli