GF Vip, Salvo Veneziano in Casa: “Non volevo offendere nessuno”

salvo veneziano

Nell’ultima puntata del Grande Fratello Vip, Salvo Veneziano ha avuto la possibilità di rientrare in Casa. Il pizzaiolo siracusano è stato squalificato dal reality per alcune frasi sessiste che ha riservato a Elisa De Pancis e Paola Di Benedetto. Per quale motivo Alfonso Signorini gli ha dato l’opportunità di ‘incontrare’ i concorrenti?

GF Vip: Salvo Veneziano in Casa

L’ultima puntata del Grande Fratello Vip si è aperta parlando della squalifica di Salvo Veneziano. Qualche giorno fa, il pizzaiolo siracusano è stato mandato via dal programma per delle frasi sessiste che ha detto nei confronti di Elisa De Panicis e Paola Di Benedetto. Alfonso Signorini, visto che i concorrenti della ‘Casa lussuosa’ non erano al corrente di quanto accaduto, ha subito provveduto ad informarli. Tutti i gieffini, anche se il video che gli è stato mostrato era privo di audio per evitare che le frasi venissero ripetute, sono rimasti scioccati nel vedere solo la gestualità di Veneziano. Subito dopo, il conduttore ha dato la possibilità all’ex concorrente di parlare con i Vip attraverso un vetro. Salvo, visibilmente imbarazzato per quanto successo, ha dichiarato: “Buonasera. Sicuramente avete visto il video di quello che ho detto. Pensavo di fare il simpatico, di far ridere i miei compagni. Sicuramente non c’era niente da ridere. Non volevo offendere nessuno. Sono qui per chiedere scusa a tutti, a chi ci guarda da casa, a tutte le donne, alla ragazza (Elisa De Panicis, ndr) perché magari ho fatto qualche battutina in più ma non volevo offendere nessuno. Sono qui per chiedere scusa, ci metto la faccia. Ho creato diversi problemi alla mia famiglia, a mia figlia e mi dispiace. Io non sono quella persona li”. Il marito di Giusy Merendino è dispiaciuto e il suo volto è molto provato.

Le parole di Elisa

Elisa, anche se non conosce le parole che Salvo le ha riservato, è consapevole della gravità delle stesse perché altrimenti non ci sarebbe stata la squalifica. Nonostante tutto, la De Panicis ha accettato le scuse del suo ex compagno d’avventura. Quando Alfonso l’ha invitata a mettersi davanti al vetro per guardare in faccia Veneziano, la influencer ha accettato e ha dichiarato: “Salvo guarda, quando sei vemuto qui hai fatto un bellissimo discorso sulla donna, sul non tradirla mai, sul rimanere sempre con la stessa donna… Non mi aspettavo questo… Mio padre ha 70 anni e mi dispiace per le parole che ha dovuto ascoltare”. Il pizzaiolo ha replicato: “In realtà è quello che penso, che ci vuole molto rispetto per la donna. Io sono fedelissimo alla mia donna da 25 anni. Ho sbagliato, me ne scuso. Le mie parole sono state fraintese perché io volevo esprimere affetto, non volevo dire ‘far male’ alle donne. Io volevo solo fare un complimento colorito, tanto che anche quando le ho dette ho guardato la telecamera e mi sono scusato”. A questo punto Signorini, per interrompere un momento durato fin troppo, si è intromesso: “Quando un uomo vede una bella donna non è che sia proibito dire ‘che bella donna’, nessuno ti dirà nulla, ma da li a dire quello che hai detto tu ce ne passa”. Insomma, ben vengano le scuse, ma continuare a sottolineare che in Sicilia esistono alcuni modi “coloriti” per esprimere affetto sembra una barzelletta.