Giacomo Giorgio: «Sono all'inizio di un bellissimo viaggio»

Il nome di Giacomo Giorgio risuona sempre più spesso negli ambienti del cinema.

D'altra parte la carriera del giovane attore è stata rapida ed è in perenne ascesa. Al momento il 24enne di Napoli è tra i protagonisti di «Mare fuori», l'attesa serie tv «Sopravvissuti» con Lino Guanciale in arrivo il 3 ottobre, e a breve arriverà sul grande schermo anche nell'ultimo capitolo di «Diabolik» dei Manetti Bros..

«Per "Sopravvissuti" mi sono fatto crescere la barba e ho preso 15 chili, allenandomi tanto e mangiando delle cose specifiche. Ho mantenuto quel peso anche in "Diabolik", mentre per "Mare fuori" ho riperso peso perché dovevo interpretare un diciottenne», racconta Giacomo Giorgio nella sua intervista a Vanity Fair, spiegando che ogni volta riesce ad entrare nel "cuore" di ognuno dei suoi personaggi.

Tuttavia, se c'è qualcuno che ancora non conosce bene è forse sé stesso.

«Credo di non sapere minimamente chi sono, ma di sapere anche che c'è bisogno di non chiudermi nel mio mondo immaginario perché, se lo facessi, non avrei materiale con cui creare i miei personaggi. Sono all'inizio di un bellissimo viaggio».