Giappone, nessun decesso da Covid: è la prima volta in 15 mesi

·1 minuto per la lettura

Le autorità sanitarie giapponesi non hanno registrato alcun decesso da Covid ieri, per la prima volta dal 2 agosto dello scorso anno, 15 mesi fa. L'annuncio è arrivato mentre il Paese allenta le restrizioni per chi viene da fuori: a partire da oggi chi entra in Giappone per una breve visita di lavoro non dovrà osservare una quarantena di 10 giorni, ma solo di 3. Lo stesso varrà per i residenti di rientro da viaggi di lavoro all'estero.

Secondo dati forniti dal governo di Tokyo, il 73% della popolazione di 126 milioni di abitanti è completamente immunizzata. Il numero di contagi quotidiani registrati ieri è stato di 162, i casi gravi sono risultati stabili rispetto al giorno precedente, intorno al centinaio. Da inizio pandemia, in Giappone sono morte per Covid 18.306 persone, stando ai dati riportati dalla Johns Hopkins University.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli