Giocare con il papà può favorire il controllo emotivo dei bambini

·2 minuto per la lettura
Giocare con il papà
Giocare con il papà

Giocare con il papà fa molto di più che dare alla mamma una pausa. Può aiutare i bambini piccoli a imparare a controllare le loro emozioni e il loro comportamento mentre crescono, secondo una revisione di quattro decenni di ricerca.

La revisione dell’Università di Cambridge e della LEGO Foundation ha analizzato quasi 80 studi tra il 1977 e il 2017. Quest’ultimi esplorano come i papà giocano con i bambini e i neonati, come questo gioco differisce dal gioco con le mamme e il potenziale impatto sullo sviluppo dell’infanzia. Hanno scoperto che i padri tendono a impegnarsi in un gioco più fisico rispetto alle mamme. Inoltre, i bambini che hanno goduto di più tempo di gioco di alta qualità con i loro padri, tra l’età di 0 e 3 anni, hanno mostrato meno iperattività e meno problemi emotivi e comportamentali mentre crescevano.

I risultati non significano che il tempo di gioco con le mamme non sia importante e benefico. Il gioco in generale è fondamentale per lo sviluppo dei bambini piccoli. Sia con la mamma o con il papà, il tempo di gioco aiuta i bambini a imparare abilità fisiche e sociali, creatività, indipendenza, curiosità e problem solving.

Giocare con il papà può favorire il controllo emotivo

Secondo le ricerche, i giochi con i padri come il solletico, l’inseguimento e le cavalcate a cavalcioni possono essere particolarmente adatti a sviluppare la regolazione delle emozioni. “Il gioco fisico crea situazioni divertenti ed eccitanti in cui i bambini devono applicare l’autoregolazione”, ha detto Paul Ramchandani, professore di gioco in educazione, sviluppo e apprendimento presso l’Università di Cambridge.

Giocare con il papà sviluppo emotivo
Giocare con il papà sviluppo emotivo

“Potresti dover controllare la tua forza, imparare quando le cose sono andate troppo oltre. È un ambiente sicuro in cui i bambini possono esercitarsi su come rispondere. Se reagiscono nel modo sbagliato, potrebbero essere rimproverati, ma non è la fine del mondo. La prossima volta potrebbero ricordarsi di comportarsi diversamente”, ha aggiunto.

Non disperate se siete una mamma single o in una famiglia con due mamme. Le mamme possono fornire i benefici di gioco normalmente associati ai papà, incorporando attività di tipo fisico quando passano il tempo con i loro bambini. “Parte dell’essere genitore è uscire dalla propria zona di comfort”, ha notato. “È probabile che i bambini traggano maggiori benefici se gli vengono dati diversi modi di giocare e interagire“.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli