Gioco per bambini: creazioni di pasta di gioco

·2 minuto per la lettura
pasta modellabile
pasta modellabile

Chi non ama giocare con la pasta modellabile? È divertente, gratificante e anche rilassante da lavorare. Potete sempre prenderne un po’ al negozio, ma per qualcosa di un po’ diverso, create la vostra pasta da gioco a casa. Il vostro bambino amerà essere in grado di partecipare all’intero processo.

Buono per l’età: 22 mesi (ma anche i bambini più grandi e più piccoli potrebbero divertirsi!).

Abilità sviluppate: abilità motorie grossolane, abilità motorie fini, immaginazione, identificazione dei colori.

Di cosa avrete bisogno

  • 1 tazza di farina

  • 1 tazza di acqua calda

  • 2 cucchiai di cremor tartaro

  • 1 cucchiaio di olio

  • 1/3 di tazza di sale

  • Coloranti alimentari di due colori

  • Due ciotole per mescolare

  • Due pentole

  • Un cucchiaio per mescolare e camici per voi e il vostro bambino

Procedimento per la pasta modellabile in casa

Indossate dei grembiuli o dei vestiti vecchi, dato che il colorante alimentare può macchiare. Combinate tutti gli ingredienti tranne il colorante alimentare in una delle ciotole. Lasciate che il vostro bambino vi aiuti a mescolare, se gli piace.

Dopo che l’impasto si è amalgamato bene, mettetene metà nell’altra ciotola. Create due colori diversi di pasta aggiungendo alcune gocce di colorante alimentare in ogni ciotola e mescolandolo con il cucchiaio. Versare ogni ciotola piena di impasto in una delle pentole e mescolare a fuoco medio fino a quando l’impasto si addensa. Questo richiederà solo pochi minuti. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare l’impasto fino a quando non è confortevole al tatto.

pasta modellabile in casa
pasta modellabile in casa

A questo punto l’impasto dovrebbe essere spesso. Raccoglietelo con le mani e mettetelo direttamente sul tavolo. Lavorate l’impasto fino a quando non è ben amalgamato. Il vostro bambino probabilmente amerà questa parte. Ora è il momento di fare un po’ di arte. Se il vostro bambino preferisce sperimentare da solo, lasciatelo fare – non sentitevi obbligati a impegnarvi con lui per tutto il tempo. Oltretutto, in questo modo lo aiuterete a crescere in modo indipendente.

Tuttavia, se vuole istruzioni, potete mostrargli come arrotolare una palla, fare un serpente lungo e sottile, o accarezzare una frittella piatta. Potrebbe farvi delle richieste, come “Fai la pizza!”. Se questo accade, cercate di coinvolgerlo il più possibile nel processo. Per esempio: “La pizza ha bisogno di un altro pezzo di salame? Vuoi metterlo tu?”.

Quando avete finito, conservate l’impasto in un contenitore ermetico a temperatura ambiente. Si conserva per diverse settimane.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli