Giovani, carini e appassionati di beauty, gli skinfluencer di TikTok stanno regalando emozioni

Di Marzia Nicolini
·2 minuto per la lettura
Photo credit: Pavel Pjatakov su unsplash
Photo credit: Pavel Pjatakov su unsplash

From ELLE

Che cosmetici acquisteremo nei prossimi mesi, quali saranno gli skincare trend del 2021, per quale maschera-siero-crema perderemo la testa e quale routine beauty andrà per la maggiore? A determinarlo, ricorda un interessante articolo apparso su The Guardian, potrebbe essere la nuova carica di "skinfluencers". Diventati famosi non più grazie a Instagram, quanto per merito di TikTok.

Su TikTok è boom di video dedicati alla skincare routine

Requisiti fondamentali per diventare skinfluencers su TikTok: uno spiccato sense of humour, tanta creatività e una passione smodata per lo skincare. Il trampolino di lancio, per molti di questi personaggi, per lo più under 25, è stato rappresentato dalla quarantena della scorsa primavera. Intervistato dal New York Times, Hyram Yarbro è uno dei rappresentanti del clan dei giovani skinfluencers: ha iniziato la sua carriera aprendo un canale YouTube (di enorme successo), ma ha trovato fama mondiale durante il primo lockdown grazie a TikTok, spartendo la sua skin routine con milioni di persone in tutto il mondo.

Il perché di questo forte seguito si spiega facilmente: "durante il lockdown è aumentato sensibilmente il numero di accessi ai social, con TikTok in testa", conferma Samantha Dover, analista del reparto beauty di Mintel. Questa piattaforma è emersa come vincitrice, durante e dopo i mesi di confinamento. Spiega Dover: "Facebook e YouTube sono determinanti per le vendite dei prodotti di bellezza, ma gli utenti di TikTok sono particolarmente sensibili ai consigli beauty dei TikTokers, con particolare interesse per la routine dedicata alla pelle". E infatti la società di influencer marketing Traackr ha scoperto che la visualizzazione dei video a tema skin routine è aumentato su TikTok di oltre il 1000% dallo scorso anno.

Skincare sui social, su TikTok vince l'onestà

Gli skincare influencer di TikTok sono noti non solo per la loro giovane età (spesso e volentieri appartengono alla Gen Z), ma anche e soprattutto per recensire in maniera schietta i cosmetici che hanno tra le mani. Ed è proprio questo approccio a creare un'audience cospicua e leale: chi segue gli skinfluencers sa che non indorano la pillola pur di monetizzare. Lo ricorda un altro, interessante articolo pubblicato da Glossy, secondo cui questa generazione di influencer guadagna follower proprio perché capace di criticare i prodotti quando non apprezzati (giusto o inesatto che sia il loro commento, non importa: il tema è la sincerità).

Un esempio? Cercate l'account TikTok di Niki Romano @winningskin: la sua spietata review dei vari cosmetici l'hanno resa una vera star del social, con video cliccatissimi e un seguito di fedelissimi. Insomma, se avete qualche dubbio su questo o quel prodotto o se semplicemente volete un aggiornamento sugli ultimi beauty trend, rivolgetevi ai TikToker: di sicuro avranno la risposta ai vostri dubbi. E probabilmente vi faranno anche divertire, il che di questi tempi davvero non guasta.