Girya: cos'è e come funziona

·2 minuto per la lettura
kettlebell allenamento russo
kettlebell allenamento russo

Il kettlebell, conosciuto anche come Girya, è una palla di ghisa che presenta una maniglia. Ha origini molto antiche, infatti le prime versioni dello strumento risalgono ai tempi dei monaci Shaolin che le impiegavano per allenare la forza e la resistenza del loro corpo. I kettlebell sono divetanti famosi perchè sono stati per lungo tempo l’unico strumento impiegato nell’allenamento russo.

Kettlebell per allenamento russo

Il kettlebell è diventato famoso in quanto per molto tempo è stato l’unico strumento utilizzato per l’allenamento russo. In Russia infatti per anni si è utilizzato esclusivamente questo attrezzo per fare allenamento sportivo. In particolare lo si sfruttava durante l’addestramento e l’allenamento dell’esercito russo. Si tratta infatti di un modo perfetto per allenare il corpo delle persone in modo efficace. Nell’allenamento delle forze armate e delle quadre speciali dell’esercito è ancora sfruttato oggi perchè migliora la forza.

Si tratta di uno strumento che permette di praticare un vasto numero di esercizi differenti, tutti molto utili per migliorare la forma fisica e per far lavorare determinati gruppi muscolari. Il vero allenamento russo prevede l’impiego esclusivo del kettlebell senza che si utilizzino altri strumenti. Lo strumento in questione consente un grande arco di movimenti nel lento avanti. I corpi speciali russi poi attaccano un kettlebell al piede quando praticano flessioni alle parallele per avere un sovraccarico di peso oppure per praticare trazioni alla sbarra con presa prona.

L’allenamento con kettlebell riesce anche a migliorare le capacità cardiovascolari, forza resistente, elasticità e potenza esplosiva. Questo allenamento non è più praticato solo in Russia, ma in tutto il mondo sono molti gli atleti che lo sfruttano. In particolare è apprezzato da coloro che praticano sport come pugilato, rugby e wresling. Esiste poi un vero e proprio sport di sollevamento del kettlebell: questo è praticato in Russia ma anche in altre parti del mondo e consiste nel sollevamento dell’attrezzo più volte possibili sopra alla testa facendo due movimenti.