Giulia De Lellis vuole tornare in analisi: ‘Soffro di ansia e attacchi di panico’


Giulia De Lellis soffre di ansia e di attacchi di panico. Per questo vorrebbe tornare in analisi a farsi aiutare da un terapeuta. Lo ha raccontato ai suoi follower durante una sessione di domande e risposte su Instagram.
Ha ammesso: “Sì, soffro di ansia e attacchi di panico. Capita ancora, ho solo imparato a gestire anche quelli”. La situazione oggi è quindi meno grave di qualche tempo fa. “Quando arrivano vuol dire che sono piena, che devo buttare fuori quel carico di energia. Così li accolgo, respirando profondamente. Li attraverso e poi me ne libero sentendomi meglio poco dopo. Non ho più paura…”, ha aggiunto.
Sull’aiuto della terapia ha concluso: “Ho fatto un periodo di analisi ma poi ho interrotto. Ho intrapreso un percorso di auto analisi sperando di ricominciare presto da un professionista”.
La 26enne romana è famosa anche per essere ipocondriaca. Ha paura delle malattie in maniera a volte quasi ossessiva e non ne ha fatto mai mistero. Tempo fa a Vanity Fair aveva dichiarato: “Io sono una terribile ipocondriaca e devo ancora capire come gestire questa mia paura. Il mio incubo più grande è quello delle malattie. Invidio la forza e la tenacia di chi le vive e le combatte a testa alta”.