Giulia Pauselli ha scelto il nome del figlio maschio per omaggiare Maria De Filippi


Giulia Pauselli da poche settimane è mamma di Romeo Maria. La ballerina 32enne ha ora spiegato perché ha scelto, insieme al compagno Marcello Sacchetta, questo nome per il suo primogenito.
Si tratta di un omaggio anche a Maria De Filippi, la padrona di casa della trasmissione che ha fatto sbocciare l’amore tra loro, ‘Amici’.
“Abbiamo scoperto che era un maschietto, anche se io me lo sono sentita dal primo momento. Avevamo già una lista di nomi e Romeo non era tra questi, però Marcello l’ha tirato fuori e mi è piaciuto da morire. L’ho preso subito in considerazione, anche perché rappresenta un po’ l’amore. La storia tra Romeo e Giulietta è la storia d’amore più conosciuta al mondo. Corona anche la relazione fra me e Marcello”, ha spiegato via social Giulia.
“Ci piaceva l’idea che alle spalle del nome di un maschietto ci fosse un nome femminile, come se la sensibilità di una donna potesse abbracciare il nome di un maschio. Poi per la religione è un nome molto importante, anche se noi non siamo praticanti. Ultimo motivo: Maria De Filippi è una persona che per me e Marcello ha una grandissima importanza. Ci ha cambiato la vita”, ha aggiunto.