Gli Abba si ritirano: il prossimo album «Voyage» sarà l’ultimo

·1 minuto per la lettura

Gli ABBA confermano il loro addio alla musica: «Voyage», il prossimo album della storica band svedese, sarà anche l’ultimo.

Il disco, in uscita il 5 novembre, arriva 40 anni dopo «The Visitors» del lontano 1981, mentre il gruppo si prepara a esibirsi in una serie di show digitali a Stratford, nella periferia a est di Londra.

Parlando con il The Guardian, Benny Andersson e Bjorn Ulvaeus hanno rivelato alcuni dettagli sui prossimi concerti, precisando però che non rilasceranno nuova musica.

«Non avevo mai detto a me stesso che gli ABBA non si sarebbero più riuniti. Ma ora posso dirlo: ci ritiriamo», ha dichiarato Benny.

Agnetha Faltskog, a proposito dell’addio alla musica, ha recentemente affermato durante un’intervista a una radio svedese: «Non ho il coraggio di dirlo ad alta voce… ma siamo un po’ avanti con gli anni ora e abbiamo i nostri piccoli problemi. Continuiamo a lottare. Ma non oso dirlo, perché è un po' incerto. Al momento siamo felici di aver fatto questa cosa e ci auguriamo che tutto vada bene a Londra, alla première».

Gli show inizieranno il 27 maggio all’ABBA Arena, location da 3000 posti, al Queen Elizabeth Olympic Park a Londra.

La band si esibirà nei suoi successi più celebri, insieme alle nuove canzoni «I Still Have Faith In You» e «Don’t Shut Me Down».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli